CronacaIn evidenza

Sfrecciano ad oltre 180 chilometri all’ora: la Stradale ritira la patente a due automobilisti

Con il consueto incremento del traffico sulle strade in occasione delle festività natalizie, la Polizia di Stato ha potenziato, su tutto il territorio nazionale, i servizi di vigilanza stradale, al fine di contenere l’incidentalità stradale e garantire, alla circolazione, fluidità e sicurezza.

In quest’ottica, la Polizia Stradale di Grosseto ha messo su strada oltre 100 pattuglie, orientate, soprattutto, al contrasto di quelle violazioni che, molto spesso, sono causa di tragici eventi: limiti di velocità, condizioni psicofisiche dei conducenti e uso dei cellulari alla guida.

Questo con il solo e unico obiettivo: ridurre, fino ad azzerarlo, il numero di vittime da incidente stradale.

Così, nei giorni scorsi sono scese in campo, lungo le principali strade della provincia, oltre 130 pattuglie, che hanno accertato 182 violazioni, sequestrato 4 veicoli e ritirato 7 patenti e 4 carte di circolazione.

Ma non sono i 110 punti decurtati a balzare all’occhio, ma piuttosto i due pseudo-piloti che viaggiavano a oltre 180 km/h, ai quali è stata ritirata immediatamente la patente di guida.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Leggi anche
Close
Back to top button