AmiataCronacaIn evidenza
Di tendenza

Furti in appartamento, controlli a tappeto dei Carabinieri: fermati oltre 50 veicoli

Si avvicinano le festività natalizie e di fine anno, e con questi appuntamenti anche la domanda di sicurezza e presenza di forze di polizia sul territorio: per questo i Carabinieri della Compagnia di Pitigliano stanno mettendo in campo, in questi giorni, dispositivi articolati di controllo straordinario del territorio.

Le attività hanno interessato, nel corso del fine settimana appena trascorso, in prevalenza i comuni di Arcidosso e Castel del Piano, in virtù di alcuni recenti reati.

Si sono infatti verificati dei furti in appartamento, a breve distanza uno dall’altro, per cui la risposta doveva essere immediata. Circa 20 le pattuglie complessivamente dispiegate, con compiti classici: individuare auto e persone sospette ed identificarle, battere zone meno abitate, spesso obiettivo di topi d’appartamento, analizzare le fasce orarie più sensibili ed insistere su quelle.

A parte l’aspetto tecnico, la presenza dei Carabinieri tra la gente, lo scambio di informazioni, la raccolta di elementi anomali che chiunque può aver notato, sono da sempre frutto di un rapporto che si basa sulla vicinanza e sulla fiducia. Aspetti che, grazie ai suoi presidi sparsi su tutto il territorio, l’Arma conta di coltivare nel tempo, e che spesso restituiscono informazioni importanti per il contrasto dei fenomeni che più preoccupano i cittadini. Abitazioni, quindi, al centro dell’attività di prevenzione svolta dai Carabinieri della Compagnia, ma anche esercizi commerciali: in totale sono state oltre 50 le vetture fermate ai posti di blocco ed altrettante le persone identificate.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button