Cronaca

Controlli lungo l’argine dell’Ombrone: arrestati per spaccio due pregiudicati

I Carabinieri della Stazione di Civitella Marittima, insieme a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Grosseto e della Stazione dei carabinieri di Alberese, questo pomeriggio hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti due marocchini già gravati da precedenti di polizia.

I militari, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel centro urbano, hanno effettuato un controllo in alcuni stabili abbandonati ubicati nei pressi dell’argine dell’Ombrone, sorprendendo i due soggetti successivamente arrestati in possesso di un involucro contenente 80 grammi di cocaina.

Lo stupefacente, sottoposto a sequestro, era stato occultato all’interno di una stanza utilizzata dai due uomini come rifugio di fortuna. Gli arrestati sono stati associati al carcere di Grosseto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button