Pubblicato il: 6 Marzo 2019 alle 16:49

Notizie dagli Enti

122mila euro dal Governo a Scansano per la videosorveglianza: in arrivo venti telecamere

A Scansano e nelle frazioni stanno per essere installate circa 20 telecamere di videosorveglianza grazie al finanziamento di 122mila euro concesso dal Ministero dell’Interno senza compartecipazione, volto a garantire maggiore sicurezza che consentirà di contestare violazioni al Codice della strada e di sicurezza pubblica, atti di vandalismo e reati predatori, oltre ad assicurare il controllo del territorio a tutte le forze di Polizia municipale e la prevenzione, anche per repressione dei reati in genere, in particolare dei furti in abitazione e di tutti i reati predatori.

«Sono contento perché è un passo avanti sulla sicurezza di tutti i cittadini di Scansano – afferma soddisfatto il sindaco Francesco Marchi -. Ringrazio il maresciallo dei carabinieri Andrea Marchignoli perché conduce sempre le indagini in maniera magistrale, tanto da avere nella stragrande maggioranza dei casi individuato i responsabili dei furti. E, sono certo, che, con l’ausilio di tutte le telecamere, daremo tanta sicurezza in più ai cittadini».

Del resto il territorio comunale risulta essere per estensione tra i primi tre più grandi della provincia di Grosseto. Oltre al capoluogo, ci sono infatti altri otto centri abitati: Baccinello, Pancole, Montorgiali, Murci, Pomonte, Polveraia, Preselle, Poggioferro. Purtroppo le ristrettezze economiche, generali e in particolare del Comune di Scansano, non consentono di assumere altro personale da impiegare nella Polizia municipale che ha subito, nell’ultimo periodo, un taglio passando da 5 unità (di cui una con posizione di comando) alle 3 attuali.

Negli ultimi anni, inoltre, si sono verificati sul territorio danneggiamenti e atti vandalici di arredi e strutture comunali nonché danni di privati cittadini. In quest’ottica l’installazione delle telecamere risulta necessaria ed essenziale allo svolgimento dell’attività finalizzata alla sicurezza.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su