Costa d'argentoScuola

Sostegno alle famiglie: oltre settemila euro per i servizi dell’asilo nido comunale

L'amministrazione comunale di Capalbio ha destinato il contributo regionale per l'accoglienza dei bambini

La Giunta Chelini ha destinato il contributo regionale, finalizzato al sostegno dei servizi per la prima infanzia, per l’abbattimento dei costi relativi all’undicesima mensilità per i bambini iscritti al nido comunale “Hippy hippy urrà”.

“La nostra volontà – commenta l’assessore all’istruzione del Comune di Capalbio – è sempre quella di aiutare le famiglie. Diminuire i costi dell’asilo, soprattutto in un periodo particolarmente complesso come quello che stiamo vivendo, crediamo sia un passo concreto e propositivo”.

Le risorse, superiori a settemila euro, saranno utilizzate in modo proporzionale e in base all’Isee presentato a beneficio di coloro che hanno frequentato il servizio per almeno otto mensilità. I fondi saranno utilizzati anche per far fronte alle spese di gestione del servizio e per l’aumento della ricettività per ventiquattro bambini per quattro mensilità.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button