GrossetoNotizie dagli Enti

Grosseto: contributi per 40mila euro alle associazioni

Quarantamila euro per il sostegno a centri civici e sociali, organizzazioni culturali, sportive e sociali.

Li ha assegnati ieri la giunta comunale di Grosseto, approvando due distinte graduatorie che consentono di assegnare a organizzazioni culturali, sociali e sanitarie i fondi provenienti dagli oneri di urbanizzazione secondaria per gli anni 2012 e 2013.

Sosteniamo concretamente il mondo del volontariato e dell’associazionismo sociale – ha ricordato il vicesindaco e assessore al bilancio Paolo Borghied anche quest’anno abbiamo assegnato i fonti provenienti dagli oneri di urbanizzazione a centri civici e sociali, attrezzature culturali e sanitarie. Abbiamo accorpato le risorse relative al 2012 e 2013 poiché negli ultimi anni gli introiti del Comune dagli oneri si sono fortemente ridotti perché ci sono minori investimenti nel campo dell’edilizia: tuttavia sono convinto che si tratti di interventi estremamente significativi. Nelle prossime settimane saranno inoltre assegnate le risorse di un ulteriore fondo, sempre derivato dagli oneri di urbanizzazione secondaria, per circa 131mila euro per interventi di costruzione, ristrutturazione e acquisto di attrezzature”.

Le associazioni

La graduatoria di uno dei due fondi, per un totale di 20mila euro, ha assegnato un contributo a Ceis centro di solidarietà per l’acquisto di computer (2480 euro), a Fondazione Grosseto Cultura per l’acquisto di una panchetta per pianoforte (1800 euro), al Gruppo tradizioni popolari “Galli Silvestro” per l’acquisto di 2 gazebo (3000 euro), all’Orchestra Città di Grosseto per l’acquisto di pedane modulari (3000 euro), all’associazione “L’altra città” per attrezzature elettroniche (994 euro), all’associazione “Arts&Crafts” sempre per attrezzature elettroniche (2507 euro), alla Pallavolo Maremma per attrezzature sportive (3000 euro), alla cooperativa “Cresco” per giochi per asilo nido (1356,36 euro) ed infine alla cooperativa “Uscita di sicurezza” per unsistema audio (1863 euro).

Un altro fondo da 20mila euro ha finanziato Lai, Libera associazione imprenditori, per l’acquisto di materiale informatico (3000 euro), “Solidarietà e crescita” onlus per attrezzature agricole (2820 euro), “Le querce di Mamre” per l’acquisto di arredi (1700 euro), Arci Pet per attrezzature informatiche (2786,20 euro), “Grillo parlante” per interventi al giardino d’infanzia (3000 euro), “No limits” per materiale informatico (3000 euro), Ena per il gattile di via Monte Leoni (598 euro), Junion Baseball per un defibrillatore (2550 euro) ed infine Pallavolo Grosseto per l’acquisto di un armadietto (547 euro).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button