Pubblicato il: 14 Ottobre 2015 alle 14:33

CronacaGrossetoIn evidenza

Contrasto al traffico di droga: coltivazione di marijuana in un giardino privato in centro

Nel corso del 2015 gli uomini della Polizia Municipale hanno ottenuto risultati rilevanti nel contrasto al traffico e al consumo di sostanze stupefacenti. Il personale del Comando di via Zanardelli ha svolto operazioni in quelle zone del capoluogo dove sono più frequenti le segnalazioni dei cittadini relative alla presenza di persone con atteggiamenti sospetti. Nel corso di tali attività sono stati segnalati alla Prefettura cinque persone trovate in possesso di marijuana e hashish in quantitativi tali da configurare il consumo personale; mentre in seguito ad una complessa attività di indagine, scaturita dal rilievo di un sinistro stradale nel quale gli occupanti di uno dei veicoli coinvolti si sono dati alla fuga, gli operatori della Polizia Municipale, congiuntamente a militari della Guardia di Finanza, hanno arrestato un cittadino di nazionalità albanese trovato in possesso di 800 grammi di marijuana.
Ancora nell’ambito delle attività di indagine svolte in materia, un ulteriore sequestro eseguito dalla Polizia Municipale, sempre in collaborazione con le Fiamme Gialle: la mattina di mercoledì 23 settembre, grazie anche ad accertamenti svolti nei mesi precedenti, il personale della Municipale è venuto a conoscenza della presenza di una coltivazione di marijuana in un giardino privato in pieno centro città. Così è scattato l’intervento delle pattuglie che, con l’ausilio di un’unità cinofila, hanno sposto sotto sequestro una rigogliosa pianta di marijuana munita di otto ramificazioni del peso complessivo di circa otto chili, oltre a 0,3 grammi di hashish; 1,5 grammi di marijuana; ottantadue semi di marijuana, un sacco di ramaglie e foglie di piante di marijuana rinvenute all’interno di un secchio per un totale di 142 grammi; quattro vasi contenenti piante di marijuana precedentemente tagliate alla base, una bottiglia di rum ‘aromatizzato’ con foglie di marijuana ed un manuale dedicato alla coltivazione delle suddette piante.

Il sequestro è stato operato a carico di una donna incensurata, residente e conosciuta in città, che veniva denunciata a piede libero per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Sempre nel corso di quest’anno sono state deferite alla locale Procura della Repubblica, da parte della Municipale di Grosseto, cinque persone per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, procedendo all’immediato ritiro delle relative patenti di guida.

Foto d’archivio

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su