Cultura & SpettacoliGrosseto

“Contemporary Mithologies”: due opere della mostra fanno tappa a Grosseto

A partire dal 20 giugno sarà possibile ammirare al Museo archeologico e d’arte della Maremma e alle Clarisse due opere della mostra “Contemporary Mithologies. The Monteverdi Project” di Kovet.Art, in collaborazione con il Polo culturale Le Clarisse di Grosseto, il Museo archeologico e d’arte della Maremma (Maam). L’esposizione è patrocinata dal Comune di Paganico e dall’Università americana di Buffalo (Suny).

Le installazioni dell’artista Giovanna Petrocchi, fotografa italiana con base a Londra, esplorano la connessione tra il moderno e l’antico, grazie ad una tecnica innovativa capace di costruire affascinanti opere multidimensionali.

Al Museo archeologico e d’arte della Maremma sarà presente “The couple, from caves and myths”, mentre al polo culturale Le Clarisse verrà esposta l’opera “The beak, from Caves and Myths”. Entrambe le installazioni sono costituite da una stampa fotografica su carta opaca raffigurante reperti preistorici rivisti in chiave attuale.

Grosseto, con la sua rete museale, si conferma al centro di collaborazioni importanti a livello internazionale – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco e assessore alla cultura, Luca Agresti -. In questo caso il Museo archeologico e Le Clarisse ospiteranno due opere che ben si sposano con le caratteristiche del nostro territorio, fatte di un passato misterioso, ma anche di un ricco presente fatto di influenze culturali ed artistiche all’avanguardia”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button