Pubblicato il: 6 Aprile 2017 alle 16:46

Follonica

Festa finale per “Fare food”: i partecipanti si trasformano in cuochi e ricevono gli attestati

Grande gioia per i ragazzi che hanno partecipato al progetto “Fare food” e che, a fianco di educatori e chef, hanno messo alla prova le loro abilità culinarie.

Durante la festa finale di ieri i cuochi, con tanto di cappello professionale, hanno ricevuto gli attestati di frequenza del corso e degli Haccp rilasciati dell’agenzia “Aforisma”. Agli enti, che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, sono state consegnate delle targhe in ceramica provenienti dal laboratorio della cooperativa sociale “Arcobaleno”. L’appuntamento tra i fornelli è nato dalla richiesta dei genitori di ragazzi con disabilità per offrire loro delle attività, oltre quelle già in programma.

“Ringrazio le sezioni soci coop di Follonica, Castiglione della Pescaia Est Maremma e Colline metallifere che, oltre a regalarci i buoni, hanno anche dato la possibilità ai ragazzi di fare le degustazione nei punti vendita. Ringrazio la Vab, che ha aiutato con i suoi chef, la cooperativa sociale ‘Il Nodo’, che ha messo a disposizione gli spazi, e l”Associazione per la valorizzazione della castagna dell’alta Maremma’, che ha fornito la farina di castagne. Ringrazio anche i nostri educatori che, con impegno e passione, hanno portato a termine anche la terza edizione di ‘Fare food'”, ha commentato la presidentessa della cooperativa sociale “Arcobaleno“, Sara Lavagnini.

Presente all’evento anche il sindaco di Follonica, Andrea Benini, che ha definito progetti come questo: “Occasioni di rinascita della città“. Dato il successo dell’iniziativa, la speranza è di riproporre il progetto il prossimo anno.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su