Economia

“Connecting European Chambers 2022”: la Camera di Commercio protagonista a Bruxelles

Il progetto Cosmo è una best practice internazionale

Si è svolto lo scorso 29 giugno l’evento “Connecting European Chambers 2022“: un’edizione decisamente particolare di questa importante convention delle Camere di Commercio europee, perché quest’anno la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è stata una delle protagoniste.

Il nostro Ente è stato rappresentato dalla responsabile dei Servizi promozionali Marta Mancusi e dall’esperta di progettazione europea Selene Bottosso. In particolare, la Camera di Commercio è stata invitata nell’ambito del panel dedicato ad Erasmus Plus per illustrare la straordinaria esperienza di Cosmo, il progetto europeo che nella primavera/estate 2018 ha inserito oltre duecento studenti delle province di Livorno e Grosseto in aziende europee in Francia, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Creta, Malta e Germania, permettendo loro di vivere e lavorare un mese all’estero: un’esperienza divenuta un modello per la rete internazionale.

“’ – ha spiegato la dottoressa Bottosso – . , .”

La “Connecting European Chambers 2022” è l’evento che offre alle camere di commercio di tutta Europa, presenti all’interno della rete Eurochambres, l’opportunità di conoscere nuovi programmi dell’Unione Europea e scoprire e confrontare le migliori pratiche camerali. La convention mira a sviluppare la capacità delle camere di cooperare su progetti dell’Unione Europea, basandosi sui punti di forza della rete per migliorare la sinergia e fornire servizi a valore aggiunto alla comunità imprenditoriale.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button