Colline MetallifereCultura & Spettacoli

“Incontri al museo”: il complesso di San Pietro all’Orto si racconta su Facebook

In programma tre conferenze online

Si intitola “Incontri al museo” il ciclo di tre conferenze on line organizzate dalla direzione dei musei del Comune di Massa Marittima e dalla cooperativa sociale Zoe, ispirate ad altrettanti artisti le cui opere sono presenti nel complesso museale di San Pietro all’Orto.

Gli incontri sono coordinati del professor Alessandro Bagnoli, referente scientifico del Museo di San Pietro all’Orto ed ex funzionario della Soprintendenza, e saranno visibili in streaming sulla pagina Facebook dei Musei di Massa Marittima, al link https://www.facebook.com/musei.massamarittima.

Si comincia mercoledì 17 febbraio, alle 17, con la conferenza “Domenico di Niccolò di cori, sculture e intarsiatore senese dei primi del Quattrocento”, tenuta dallo stesso Bagnoli.

Mercoledì 24 febbraio, sempre dalle 17, Patrizia La Porta, del Museo civico e della Collegiata di Casole d’Elsa, parlerà invece “Dell’itinerario dello sculture volterrano Zaccaria Zacchi”.

Infine, ultimo appuntamento del ciclo mercoledì 3 marzo, alle 17, con la conferenza di Alessandro Angelini dell’Università di Siena, dal titolo: “Pietro di Francesco degli Orioli e la pittura rinascimentale a Siena nella seconda metà del Quattrocento”.

Il Museo di San Pietro all’Orto – sottolinea l’assessore alla cultura Irene Marconi raccoglie opere di importanti artisti che tra il Duecento e il Quattrocento hanno lavorato per le chiese di Massa Marittima, producendo opere di grande valore storico artistico. Con questo ciclo di conferenze on line vogliamo raccontare al pubblico questi tesori, visto che al momento i nostri musei sono chiusi, ma è anche un modo per mantenere un contatto con i potenziali visitatori e con i nostri cittadini”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button