Pubblicato il: 6 Aprile 2016 alle 15:16

Costa d'argentoCultura & Spettacoli

L’Argentario raccontato in un ciclo di conferenze

Un ciclo di conferenze per conoscere approfonditamente le eccellenze dell’Argentario in termini umani e territoriali. Sarà caratterizzata da questo evento la primavera del Centro Studi “Don Pietro Fanciulli” che, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario, ha organizzato gli incontri che si protrarranno, a cadenza settimanale, fino al 27  maggio e si terranno presso la sede di Via Scarabelli 16 in Porto S.Stefano.

Si inizia sabato 9 aprile alle ore 20.45 con una conferenza di Francesca Birardi sul tema Dall’Argentario alla Casa Bianca: vita e opere di Francesco Fanciulli”.  Parteciperà il maestro, direttore della banda comunale “Ivo Baffigi”, Alessandro Alocci, per raccontare la vita, a molti peraltro sconosciuta, di questo giovane artista che alla metà dell’800 decise di lasciare la natìa Porto Santo Stefano per andare a studiare musica a Firenze. Fu questo il principio di una brillante carriera che proseguì negli Stati Uniti dove Fanciulli divenne leader della Marine Band, l’unica autorizzata a suonare alla Casa Bianca. Nel Centro che ospita tutta la produzione donata da Don Pietro ai compaesani sarà possibile conoscere al meglio il maestro italo-americano che seppe innovare la musica statunitense del tempo, attraverso nuovi documenti, gentilmente messi a disposizione dai discendenti americani, quali immagini inedite, scritti autografi, un ricco epistolario con i parenti santostefanesi ed un viaggio nella sua musica attraverso l’analisi delle sue opere.

Il ciclo di conferenze proseguirà, sempre con lo stesso orario, venerdì 15 aprile “Mayday Mayday” di Riccardo Manzoni; sabato 23 aprile con “Un libero santostefanese” di Alessandro Busonero; sabato 30 aprile: “Eaco De Pirro: un eroe dimenticato” di Andrea Loffredo; sabato 7 maggio: “Bestiario di mare” di Enrico Bulgheri e Giuseppe Tosi; sabato 14 maggio: “I fari dell’Argentario e delle isole vicine” di Daniele Busetto;  giovedì 19 maggio: “Il forte Pozzarello” di Antonio Giordano e Daniele Metrano  e venerdì 27 maggio: “Biodiversiità nel territorio di Monte Argentario” di Enrico Bulgheri e Giuseppe Tosi.

Prima dell’inizio di ciascuna conferenza, il Centro Studi “Don Pietro Fanciulli” offrirà un caffè/digestivo a tutti i partecipanti presso il bar del Chiosco.

Info: cell. 334/3553317 e 339/7638133; email: [email protected].

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su