Pubblicato il: 14 Gennaio 2020 alle 15:42

Castiglione della PescaiaColline MetallifereFollonicaNotizie dagli Enti

Conferenza dei sindaci dell’Ambito Maremma Toscana Area Nord: fissati gli obiettivi futuri

Sono state programmate molteplici azioni che dovranno essere concretizzate nei primi mesi del 2020

Si è tenuta venerdì scorso, convocata dal Commissario prefettizio di Follonica Alessandro Tortorella, la prima seduta della Conferenza dei sindaci dell’Ambito territoriale turistico “Maremma Toscana Area Nord“.

In continuità con le attività svolte nel 2019, sono state programmate molteplici azioni che dovranno essere concretizzate nei primi mesi del 2020.

Nell’occasione è stato preso atto dell’approvazione del Piano operativo per le attività 2020, che tra l’altro vedrà un primo momento di collaborazione già il prossimo 15 gennaio con la realizzazione, a Follonica, del workshop sui flussi turistici gestito da Natourism e dal titolo “Turismo e innovazione“, al quale hanno aderito, con oltre 30 prenotazioni, operatori rappresentativi di tutto il territorio esaurendo completamente i posti disponibili.

Nella stessa seduta, oltre alla verifica sull’avvenuta partecipazione alla Borsa mediterranea del turismo archeologico di Paestum, è stata inoltre programmata la partecipazione al Salone sul turismo culturale e scolastico “Tourisma“, che si svolgerà nel prossimo mese di febbraio a Firenze; è stato stabilito di procedere ad un incarico per la valorizzazione dell’immagine e della comunicazione delle iniziative del territorio sui canali social, attraverso la dotazione di una professionalità specializzata, già individuata; è stato dato mandato agli uffici di formalizzare la candidatura dell’Ambito per il premio “European Community of Sport” per il 2023 e di iniziare le procedure per la realizzazione di materiali di supporto sui temi turistici, a partire da quello legato al wedding.

L’attività proseguirà con il contributo fattivo di tutti i Comuni, che già stanno lavorando, a cominciare dalla realizzazione di coordinamento e formazione tra i vari uffici Iat.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su