“I templari a Monticello Amiata?”: se ne parla in una conferenza alla Casa Museo

Sabato 15 settembre, alle 16, alla Casa Museo di Monticello Amiata, si terrà la conferenza dal titolo: “I templari a Monticello Amiata?”, promossa dall’associazione culturale Casa Museo con il patrocinio del Comune di Cinigiano e di Cesvot, la collaborazione della pro loco di Monticello Amiata e di Sistema Museale Amiata.

Alla conferenza partecipa il ricercatore Giovanni Tomassini, esperto di simbologia medievale.

“Da un primo studio degli stemmi e dei simboli presenti a Monticello Amiata – spiega l’associazione Casa Museo -, è emerso che alcuni sono riconducibili a famiglie nobili senesi, confraternite, compagnie laicali ed alcuni addirittura ai templari. E’ proprio su questa eventuale presenza di templari o passaggio di templari a Monticello che abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione. E quindi, per approfondire l’argomento ed acquisire maggiori conoscenze, abbiamo contattato esperti della materia che ci aiuteranno a capire se veramente questi cavalieri, che emanano un loro fascino particolare, tra realtà e leggenda, abbiano fatto sosta anche a Monticello. La conferenza di sabato, con Giovanni Tomassini, esperto di simbologia medievale, sarà solo uno dei primi appuntamenti che intendiamo promuovere sull’argomento“.

Il programma

Ma ecco il programma.

La conferenza apre con un’introduzione a cura del presidente della Casa Museo, Franco Cherubini. Seguono i saluti del sindaco Romina Sani e di un rappresentante della delegazione Cesvot. Prenderà poi la parola Giovanni Tomassini, ricercatore di simbologia medievale per la casa editrice Anator di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top