Cultura & SpettacoliGrosseto

A.Gi.Mus: un duo al clarinetto e al pianoforte in concerto al Polo Bianciardi

Il programma prevede alcuni fra i brani più importanti del repertorio francese del ‘900 per clarinetto e pianoforte

Per il consueto appuntamento con gli artisti “under 30”, giovedì 7 novembre, alle 18.30, nell’aula magna del Polo Bianciardi, A.Gi.Mus. Grosseto presenta al pubblico un duo di artisti toscani: Francesco Darmanin al clarinetto e Mattia Fusi al pianoforte.

Entrambi si diplomano giovanissimi al Conservatorio “Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti e la lode; decidono poi di formare un duo stabile e vincono insieme vari concorsi di musica da camera nazionali e internazionali. La comunione di idee e le capacità tecniche ed espressive hanno consentito ai due musicisti di affrontare tutto il repertorio per clarinetto e pianoforte e di avviare una intensa attività, con esibizioni nelle più prestigiose stagioni concertistiche italiane.

Il programma prevede alcuni fra i brani più importanti del repertorio francese del ‘900 per clarinetto e pianoforte: la Sonata op.167 “Tristesse” di Saint-Saens, la Prèmière Rhapsodie di Debussy, la Sonata “Les Chemins de l’Amour “ di Poulenc.

Siamo molto contenti di come stia andando questa prima stagione di A.Gi.Mus. a Grosseto – dichiara Gloria Mazzi, direttore artistico e presidente della sezione grossetana –: abbiamo già un pubblico di affezionati che partecipano con interesse e miriamo a portare la musica a nuovi pubblici”.

Patrizia Varone, vicepresidente, aggiunge: “Ricordiamo anche la neonata rassegna ‘Musica in ospedale’, tre concerti da ottobre a dicembre nella nuova ala dell’ospedale Misericordia, la domenica mattina, dedicati a tutti coloro che si trovano a vivere l’esperienza ospedaliera: pazienti, familiari, medici, operatori. Per portare l’armonia, la bellezza e donare un momento di serenità in un luogo di sofferenza, ma anche di cura”.

A.Gi.Mus. Grosseto nasce nel 2018 ad opera di un gruppo di musicisti grossetani: insieme alle succitate Gloria Mazzi e Patrizia Varone, fanno parte del direttivo il maestro Claudio Cavalieri, primo violino dell’Orchestra Città di Grosseto, e Alessio D’Inverno, giovane violinista che contribuisce anche alla connessione con il mondo dei social network.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button