Cultura & SpettacoliGrosseto

Due concerti concludono “Recondite armonie d’estate”: il programma

Concerti finali della manifestazione “Recondite armonie d’estate” 2021.

Venerdì 6 e sabato 7 agosto torna la grande musica nel chiostro del convento della chiesa di San Francesco, a Grosseto, con il giovane virtuoso Elia Cecino e il duo pianistico Diego Benocci e Gala Chistiakova

Entrambi i concerti si svolgeranno al chiaro di luna, con inizio alle 21. I posti sono limitati nel rispetto delle normative anti contagio e andrà esibito il Green Pass all’entrata.

Gli organizzatori consigliano di prenotare al più presto chiamando la segreteria di Recondite Armonie al numero 320.6812722 o scrivendo una mail a segreteria.reconditearmonie@gmail.com. Il prezzo del biglietto è di 10 euro per ciascuno dei due concerti.

Venerdì 6 agosto, alle 21, Elia Cecino si esibirà in un recital pianistico con musiche di Busoni, Scriabin, Mendelsshon

Elia Cecino dal 2014 si esibisce con continuità in recital spaziando nel repertorio presso numerose sale europee, quali il Teatro Verdi di Trieste, Teatro La Fenice di Venezia, Fazioli Concert Hall di Sacile, Teatro Toniolo di Mestre, Teatro Olimpico di Vicenza, Conservatorio di Bolzano, Sala dei Giganti di Padova e molte altre. Nel 2016 ha preso parte a un tour di concerti negli Stati Uniti.

Si è proposto da solista con la Simfònica del Vallès, Sinfónica de Galicia, Düsseldorf Symphony Orchestra, Sichuan Philarmonic, Bacau Philarmonic, FVG Orchestra, Orchestra Vivaldi di Morbegno, Joven Orquesta Leonesa, Orchestra Busoni di Empoli, Complesso d’Archi del Friuli e del Veneto, Orchestra Concentus Musicus Patavinus, Orchestra San Marco di Pordenone.

Nell’ottobre 2020 la casa discografica Suonare Records ha pubblicato il suo Cd di debutto e un secondo album monografico su Chopin è stato pubblicato da OnClassical nell’aprile 2021. Sue interpretazioni e interviste sono state trasmesse da Rai Radio 3, Radio Popolare, Rai Friuli Venezia Giulia e Radio Mca. Nel dicembre 2020 ha collaborato con il violoncellista Mario Brunello in occasione del 250esimo anniversario della nascita di Beethoven.

Vincitore del XXXVI Premio Venezia, Elia si è affermato in Italia e all’estero in concorsi internazionali tra i quali spiccano il Viñes di Lleida, Ciudad de Ferrol, Pozzoli di Seregno, Casagrande di Terni, Schumann di Düsseldorf, Luciani di Cosenza, Città di Albenga, Bajic di Novi Sad, Chopin di Budapest, Marciano di Vienna, Brunelli di Vicenza, Bramanti di Forte dei Marmi.

Nato nel 2001 a Treviso, Elia comincia lo studio del pianoforte a 9 anni con Maddalena De Facci sotto la cui guida si diploma da privatista con 10 e lode al conservatorio di Cesena nel 2018. Nel 2020 ottiene il Diploma di Specializzazione dell’Accademia del Ridotto di Stradella studiando con Andrzej Jasinski. Si sta perfezionando con Elisso Virsaladze alla Scuola di Musica di Fiesole.

Sabato 7 agosto, alle 21.00,  Gala Chistiakova e Diego Benocci saranno i protagonisti di un recital pianistico per pianoforte a 4 mani con musiche di Brahms e Liszt.

“Non posso fare a meno di esprimere la mia gioia nell’ascoltare il duo pianistico Chistiakova Benocci, per le loro doti di equilibrio perfetto, di fantasia sonora, di profonda carica emotiva, di grande virtuosismo strumentale. La loro comunicativa é estremamente coinvolgente, la loro gamma sonora ampia e variegata accompagnata da un gusto e una sapienza stilistica ragguardevole. Sono certo che questo splendido duo avrà grande successo“, ha dichiarato Pier Narciso Masi.

Diego Benocci ha studiato con Giuliano Schiano e Maria Teresa Carunchio, diplomandosi con lode nei Conservatori di Ferrara e Firenze, e all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola con Enrico Pace e Igor Roma; ha seguito inoltre masterclass tenute da Franco Scala, Stefano Fiuzzi, Laura Richaud e Carlo Maria Dominici. Ha tenuto concerti da solista, in formazioni da camera e con orchestra, in Europa e Asia, ospite di importanti enti e festival: Maggio Musicale Fiorentino, Festival dei due Mondi a Spoleto, Festival Pianistico Aretino, Toscana Classica, Umbria Classica, Festival delle Nazioni, Grosseto International Piano Festival, Musica Insieme in Ateneo a Bologna, Piano City Milano, Ferrara Piano Duo Festival. Particolarmente presente in Russia, si è esibito in alcune delle più importanti sale: Scriabin Museum, Gogol’s House Memorial Museum, Arkhipovsky Salon, Dom Rachmaninoff e Chamber Hall of Moscow State Conservatory, Filarmoniche di Kemerovo, Cità, Ulan Udė, Tver’, Lipeck, Arkhangelsk, Barnaul. Da solista ha suonato con l’Altai State Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Grosseto, la Berliner Camerata, l’Orchestra Sinfonica Florentia, l’Orchestra di Toscana Classica. Suona in duo con la pianista Gala Chistiakova e, dal 2014, è testimonial della Fondazione Cure2Children che sostiene i bambini affetti da tumori e malattie del sangue.

Gala Chistiakova è nata a Mosca in una famiglia di musicisti, ha iniziato lo studio del pianoforte con la madre, Liubov Chistiakova, proseguendoli con Helena Khoven e Anatoly Ryabov e Mikhail Voskresensky, diplomandosi al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca. Di seguito si è perfezionata con Boris Petrushansky all’Accademia Pianistica di Imola. Premiata in numerosi concorsi internazionali, tra cui lo Skrjabin di Mosca, il Maria Callas di Atene, il Busoni di Bolzano, lo Skrjabin di Mosca, il Grieg di Oslo, l’Emil Gilels di Odessa lo Shenzhen in Cina, ha tenuto concerti in Russia, Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, Austria, Italia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Ucraina, Finlandia, Giappone, Cina, Grecia, Spagna, Principato di Monaco e Norvegia ed è spesso invitata quale membro di giuria in concorsi pianistici internazionali. Ha registrato vari cd per la Kns-Classical, Acousence e On Classical. Dal 2013 vive in Italia ed è responsabile delle relazioni internazionali del festival internazionale Recondite Armonie di Grosseto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button