Cultura & SpettacoliGrosseto

“Music & Wine”: gran finale con la musica classica e il flamenco nel chiostro della Chelliana

Ecco il programma dei prossimi appuntamenti

Gran finale, di quelli davvero col botto, per i concerti del “Music & Wine” nel chiostro della biblioteca comunale Chelliana di Grosseto, prima che il festival si trasferisca poi in giro per il territorio provinciale.

Il primo dei due eventi di chiusura è previsto per martedì 27 luglio  e sarà interamente dedicato alla grande musica classica, ospiti i violini e il pianoforte della “famiglia musicale” dei Trematore, riuniti nel grazioso Trio Granados con un programma di grandissimo livello, che spazierà da Haendel e Mozart fino a Schostakovich, Dvorak e  De Sarasate. Il trio, costituito da Ferdinando Trematore e Martina Alonso Benavides, ai violini, e da Angela Trematore al pianoforte, è molto attivo e conosciuto sia in Italia che in Spagna nonostante la giovane età dei componenti, svolgendo un’intensa attività concertistica nelle sale da concerto più prestigiose, ultima delle quali in ordine cronologico il ridotto del leggendario Teatro alla Scala di Milano. 

Sabato 31 luglio salirà poi sulla pedana del chiostro della Chelliana il grande chitarrista spagnolo Carlos Piñana, uno dei più grandi interpreti di flamenco a livello mondiale. Accompagnato dal suo trio formato anche da Rainer María Zehetbauer alla seconda chitarra e Miguel Ángel Orengo alle percussioni, il grande artista condurrà il pubblico nella grande tradizione musicale dell’Andalusia nella Spagna più antica e vera. 

Gli spettacoli, tutti con inizio alle 21.15, saranno aperti come da tradizione del festival da una presentazione dei migliori vini rosati del territorio a cura dell’associazione “Rosae Maris” e al termine di ciascun concerto, non essendo possibili le classiche degustazioni enologiche, verrà effettuato un simpatico sorteggio, così che tre “fortunati” fra il pubblico presente potranno portare a casa e degustare un’ottima bottiglia dei vini presentati.

Due programmi musicali quindi di grandissimo impatto che, in ottemperanza ai DM anti Covid con ingresso contingentato e posti distanziati e assegnati, potranno essere prenotati presso l’Associazione Amici del Quartetto al numero 333.9905662 (anche Whatsapp) o inviando una email a amiquart@gmail.com

L’ingresso è a pagamento (10,00 euro).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button