Morellino Classica Festival: tris di concerti a Montemerano. Il programma

Continuano gli appuntamenti del Morellino Classica Festival nei luoghi più suggestivi e antichi nel comune di Manciano, con tre concerti a Montemerano.

Il programma

Il primo concerto è in programma lunedì 20 agosto, alle 21, nella chiesa di San Giorgio di Montemerano.

Ad esibirsi sarà il Trio Il Furibondo, composto da Liana Mosca, al violino, da Gianni De Rosa, alla viola, da Marcello Scandelli, al violoncello.

Saranno eseguite musiche di Mozart, Bach, Schubert e Beethoven.

Ecco il programma del concerto:

  • Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) / Johann Sebastian Bach (1685-1750): Adagio e Fuga Kv.404a N° 4 in Fa maggiore / Re minore;
  • Franz Schubert (1797-1828): Trio in Si bemolle maggiore D.581 N° 2 Allegro moderato – Andante – Menuetto – Rondò;
  • Wolfgang Amadeus Mozart / Johann Sebastian Bach: Adagio e Fuga Kv.404a N°5 in Mi bemolle maggiore / Do min.;
  • Ludwig van Beethoven (1770-1827): Trio Opus 9 N°3 in Do minore – Allegro con spirito – Adagio con espressione – Scherzo – Finale.

Il concerto è ad offerta libera.

Il secondo concerto è in programma mercoledì 22 agosto, alle 19, nella piazza del castello di Montemerano.

Ad esibirsi sarà lo Xylinos Quintett, composto da Tommaso Pratola, al flauto, Lore Neubert, all’oboe, Alina Heinl, al clarinetto, Campbell McInnes, al corno, Florian Bensch, al fagotto.

Saranno eseguite musiche di Dvorak, Danzi, Ravel, Verdi, Puccini, Donizetti.

Ecco il programma del concerto:

  • Antonin Dvorak (1841-1904): da “American String Quartet” N° 12 in Fa maggiore Op. 96 Allegro ma non troppo;
  • Franz Ignaz Danzi (1763-1826): Quintetto N° 2 in Sol minore op. 56 Allegretto – Andante – Menuetto/Trio – Allegretto;
  • Maurice Ravel (1875-1937): “Tombeau de Couperin” arrangiata for quintetto di fiati da David Walter Prélude – Folane – Menuet – Rigaudon
  • Coro e Arie d’Opera:
    Giuseppe Verdi (1813-1901): da “Rigoletto” La donna è mobile;
    Giacomo Puccini (1858-1924): da “Turandot” Nessun dorma;
    Gaetano Donizetti (1897-1848): da “L’elisir d’amore” Una furtiva lagrima;
    Giuseppe Verdi: da “Nabucco” Va’, pensiero.

Il concerto è ad offerta libera.

Il terzo concerto è in programma sabato 25 agosto, alle 19, alla Cava di Montemerano, grazie alla collaborazione con la Saturnia Travertini Italia.

Ad esibirsi sarà l’Orchestra sinfonica “Rossini” di Pesaro”, diretta da Franz Schottky. Al violino Cherry Choi Tung Yeung.

Saranno eseguite musiche di Beethoven, Bruch e Rossini.

Il costo dei biglietto intero è di 20 euro, quello ridotto costa 15 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top