Politica

Commissione Agricoltura, Sani: “Definita l’agenda degli impegni prioritari”

Luca Sani, presidente della XIII commissione Agricoltura della Camera, dà comunicazione degli orientamenti assunti dall’ufficio di presidenza, allargato ai rappresentanti dei gruppi parlamentari, che si è tenuto mercoledì 15 maggio.

“Abbiamo predisposto una prima agenda degli impegni prioritari e una calendarizzazione di massima delle prossime sedute per avviare il lavoro della Commissione – spiega Sani -. Ad inizio giugno il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, sarà in Commissione per illustrare il programma del Governo e raccogliere le indicazioni che potranno pervenire dalla Commissione.

Nella riunione dell’Ufficio di Presidenza è emersa la necessità di approfondire molte tematiche inerenti l’attività del Ministero, tra le quali si segnalano il negoziato sulla Pac, la rimodulazione dell’Imu su terreni e fabbricati agricoli. Per una ricognizione generale sull’agricoltura, verranno inoltre promosse audizioni informali con i soggetti rappresentativi del settore.

In merito all’attività legislativa, l’ufficio di presidenza si è orientato a non disperdere il lavoro già svolto dalla Commissione nel corso della XVI legislatura, e di riprendere l’esame dei progetti di legge non licenziati, già ripresentati o in via di presentazione, tra i quali quelli relativi a rilancio del comparto ippico, tutela della biodiversità, settore ittico, danni causati dalla fauna selvatica e agricoltura sociale”.

“Infine – conclude Luca Saniè stato deciso di avviare alcune indagini conoscitive, tra le quali l’Expò 2015 ‘Nutrire il pianeta, energie per la vita’, la semplificazione burocratica in agricoltura, l’uso dei pesticidi in agricoltura”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button