Pubblicato il: 4 Aprile 2020 alle 13:50

FollonicaNotizie dagli Enti

Emergenza Coronavirus, il Commissario: “Stop ad offese gratuite nei confronti del Comune”

"E' spiacevole talvolta leggere post che sconfinano in volgarità o offese gratuite"

“In questa fase emergenziale per la diffusione del Covid19 il Comune di Follonica, per comunicare più diffusamente e rapidamente, ricorre anche agli strumenti social ed in particolare a Facebook“.

A dichiararlo è il Commissario prefettizio, Alessandro Tortorella.

“Sono consapevole che non tutti utilizzano tali strumenti – spiega Tortorella -. La fruibilità delle notizie su Facebook richiede formule ridotte ed immediate, per consentire al cittadino di rimanere comunque aggiornato su una parte del lavoro che il Comune svolge. Il Comune non è solo un’entità giuridica astratta, ma vive con i suoi uffici, con il suo personale, che continua a lavorare, con varie modalità, sempre al servizio della collettività. Dipendenti, vigili, volontari, dirigenti, il team comunale, s’impegnano ed assicurano una disponibilità non scontata, che va ben oltre l’orario contrattuale di lavoro, con la consapevolezza che in questa emergenza ‘nessuno si tira indietro’. Sono giorni difficili per tutti, ancor più per chi, con familiari malati o lontano da affetti ed amicizie, continua a lavorare per la collettività“.

“Il Comune di Follonica non può vantarsi di essere infallibile. E non è esente da critiche. Ma si assume la responsabilità ed il coraggio di operare delle scelte, a volte forse poco popolari, ma efficaci per l’interesse e la salute pubblica – continua il Commissario -. Le scelte sono il risultato di rispetto delle regole, riflessione sulle ricadute tra i cittadini e buon senso. Il team comunale condivide queste scelte, consapevole di trovarsi a gestire un evento imprevedibile, che sta mettendo a dura prova non solo l’Italia. Con massima disponibilità, il team comunale analizza attentamente e prende seriamente in considerazione riflessioni e suggerimenti dei cittadini, anche se postati sulla pagina Facebook del Comune, che dimostrano un lodevole senso civico e tanta partecipazione alla vita della città. A voi il plauso dell’amministrazione“.

“Diversamente, è spiacevole però talvolta leggere post che sconfinano in volgarità o offese gratuite, assolutamente immeritate e fuori luogo che, anticipo, saranno cancellate, perché alimentare inutili tensioni, adesso, è inopportuno e controproducente. Senza sottolineare le sottese responsabilità penali per chi pubblica frasi ingiuriose, comunque sempre attuabili – termina Tortorella. Il Comune di Follonica, con il team comunale, continua a lavorare con serietà per i follonichesi, sempre pronto a rivalutare scelte ed opportunità, cercando di migliorarsi, a beneficio della collettività. Grazie“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su