Agricoltura

Il comitato Pastori d‘Italia ricevuto dall’ex Prefetto di Grosseto Cinzia Torraco

La presidente del comitato Pastori d’Italia, Mirella Pastorelli, e una delegazione di allevatori della Maremma e dell’Abruzzo, sono state ricevute dal Prefetto de L’Aquila, Cinzia Torraco.

“Inizialmente è stato un momento di grande emozione – spiega Mirella Pastorelli, dovuto al percorso condiviso e portato avanti insieme all’ex Prefetto di Grosseto riguardo al problema della predazione. Il Prefetto, insediatasi solo da due mesi presso la nuova prefettura, ha ricevuto la delegazione con grande cordialità, come è suo solito fare, per ascoltare le problematiche degli allevatori abruzzesi e cercare di trovare la chiave per portare sollievo ad una terra martoriata dal terremoto“.

“Nell’incontro, che è stato molto proficuo, anche per capire le diverse realtà e i diversi problemi dei territori pur svolgendo la stessa attività lavorativa, sono state gettate le premesse per una collaborazione tra la Maremma e l’Abruzzo al fine di portare ancora una volta all’attenzione dei Ministeri dell’Agricoltura e dell’Ambiente un problema che sta mettendo in ginocchio l’economia locale, con gravi ripercussioni sull’economia nazionale – continua Mirella Pastorelli Il mio auspicio è che tutti i Prefetti, che hanno sui loro territori il problema predazione, si uniscano e collaborino insieme per trovare soluzioni concrete ad un problema serio, per tutelare non solo il lavoro degli allevatori, ma l’incolumità dei cittadini, visto che il lupo ormai non vive più nel suo habitat“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button