Home Colline Metallifere Giunta, l’opposizione: “Assessori si dimettono ed entra Piras, così Limatola rimarrà presidente della Provincia”

Giunta, l’opposizione: “Assessori si dimettono ed entra Piras, così Limatola rimarrà presidente della Provincia”

di Redazione
0 commento 174 views

Roccastrada (Grosseto).“Cronaca del primo Consiglio comunale a Roccastrada. Domenica 23 giugno, per rispetto delle istituzione e del 40% degli elettori che rappresentiamo, noi del centrodestra abbiamo partecipato all’insediamento del nuovo Consiglio comunale”.

A dichiararlo sono i consiglieri comunali del gruppo di opposizione Centrodestra per Roccastrada.

“Non si è svolto nell’aula del Consiglio, ma in piazza, in un’esibizione più simile ai soliti spettacoli celebrativi che a un inizio legislativo nuovo, da noi sperato – continua la nota -. La scena ha visto il solito primo attore circondato da comparse più o meno consapevoli del loro compito. Le solite proposte e promesse che oramai si ripetono da un decennio e che non hanno mai avuto un riscontro reale sui territori. Per quanto ci riguarda, questa è la prima e ultima nostra presenza a sceneggiate del genere: per noi la sostanza e la forma sono entrambe importanti”.

“Dopo l’insediamento del nuovo Consiglio, tra applausi e fotografie, Limatola ha presentato i componenti della nuova Giunta scelti tra i consiglieri di maggioranza. Tre riconfermati e uno nuovo – spiega l’opposizione -. Il giorno dopo apprendiamo dai giornali che tre assessori si sono dimessi per far posto a tre candidati sonoramente bocciati dagli elettori della sinistra. Il sindaco, in pratica, ha fatto rientrare dalla finestra i rappresentanti alleati del Pd, Martellini, Antolini, e il Noc (ex Lega) Piras. Quest’ultimo gli permetterà di continuare a fare il presidente (ben retribuito) della Provincia con il voto del suo collega voltagabbana in Consiglio provinciale. Con buona pace degli elettori che avevano votato contro il Pd”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy