Home Colline Metallifere Verso le amministrative: Andrea Vinciarelli risponde alle domande di Rete Cantiere di Comunità

Verso le amministrative: Andrea Vinciarelli risponde alle domande di Rete Cantiere di Comunità

di Redazione
0 commento 44 views

Massa Marittima (Grosseto). Andrea Vinciarelli, candidato a sindaco di Massa Marittima per la lista Vivere Massa, ha risposto alle domande che la Rete Cantiere di Comunità gli ha rivolto nei giorni scorsi con una e-mail inviata in risposta alle sollecitazioni.

Sono senza dubbio pertinenti le domande effettuate da Rete Cantiere e meritano – commenta Vinciarelli – un’attenzione particolare, evidenziando il metodo con il quale vengono poste e i contenuti che rappresentano esigenze reali di comunità che non possono essere considerate solo problematiche di ‘periferia’, ma devono entrare e sono una risorsa importante per il territorio comunale”.

“Sul patrimonio archeologico e minerario – prosegue Vinciarelli rispondendo alle domande – ne va aumentata la visibilità, pensati e realizzati percorsi turistici anche di sentieristica e cicloturismo. Costruire una rete con gli altri parchi. Reperire finanziamenti per la manutenzione e il ripristino del patrimonio, che rischia di essere danneggiato irreversibilmente dall’incuria. Per le frazioni, e nello specifico i servizi, è necessario rafforzare la rete di collegamento dei trasporti pubblici. Valorizzare i centri storici con una campagna di comunicazione mirata e per i servizi sanitari avviare percorsi per la realizzazione di punti di telemedicina, garantire la presenza del medico di famiglia in modo regolare”.

“Sempre sulle frazioni e la loro rivitalizzazione – termina Vinciarelli -, il punto è collegato alla precedente risposta. Su questo c’è da lavorare per eliminare quella diffusa sensazione di isolamento e abbandono percepito dai cittadini residenti nei centri abitati del comune. Si devono avviare processi di partecipazione attiva sulle scelte principali, ad esempio sulle opere pubbliche vanno pianificati e condivisi gli interventi con i cittadini residenti. Sul Parco fotovoltaico il processo è di interesse e merita di essere approfondito. Sulle passeggiate patrimoniali infine abbiamo previsto uno specifico punto a riguardo che va nella direzione indicata dalla domanda stessa”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy