Home Colline Metallifere Si alza il sipario sulla stagione teatrale in paese: il programma degli spettacoli

Si alza il sipario sulla stagione teatrale in paese: il programma degli spettacoli

Tutte le informazioni su biglietti e abbonamenti

di Redazione
0 commento 48 views

Monterotondo Marittimo (Grosseto). Torna il teatro a Monterotondo Marittimo.

Il Comune di Monterotondo Marittimo e Fondazione Toscana Spettacolo onlus – in collaborazione con Officine Papage – presentano un ricco programma di 6 spettacoli, che accompagnerà il pubblico dalla fine di dicembre ad aprile 2024.

Musica, teatro comico, letteratura e tanti spunti di riflessione, per un cartellone che si prepara ad accogliere spettacoli per tutti i gusti.

La stagione si aprirà per le festività natalizie, mercoledì 27 dicembre, con “Androgynus”, un appuntamento musicale portato in scena dal progetto Glocal Sound, un mix di musicisti che collaborano dal 2022, acclamati dalla critica come “sintesi ideale fra Battisti, Battiato, il glam rock e la moderna psichedelia” (l’evento rientra nel progetto speciale “Note dinamiche”, realizzato su tutto il territorio toscano a cura di Fondazione Toscana Spettacolo onlus per dare spazio agli interpreti più giovani).

Domenica 21 gennaio il comico Marco Marzocca porterà in scena lo spettacolo “Chi me lo ha fatto fare?”, un racconto senza filtri della sua vita, le trasformazioni, la carriera e tutte le sue più intime e personali esperienze al limite del paradossale. Una vera e propria chiacchierata tra amici, un’esperienza non scritta, ma vissuta tra una risata, una domanda, una barzelletta e un ricordo di vita.

Sabato 3 febbraio il Teatro dell’Elce presenterà lo spettacolo “Lettera a Eichmann”, tratto da “Noi figli di Eichmann” di Günther Anders. All’indomani della condanna e dell’esecuzione di Adolf Eichmann – uno dei principali esecutori materiali dell’Olocausto, processato in Israele nel 1961 -, il filosofo tedesco Günther Anders scrive una lettera al figlio, Klaus Eichmann, esortandolo a fare i conti con la sua eredità morale.

Giovedì 15 febbraio Massimo Venturiello porterà in scena “La prima indagine di Montalbano” di Andrea Camilleri. Dopo lo straordinario successo che hanno ottenuto gli audiolibri, interpretati proprio dall’attore Venturiello, per la prima volta il commissario più famoso della narrativa contemporanea italiana arriva in teatro, grazie a un reading a lui dedicato.

Venerdì 8 marzo spazio alla comicità con la compagnia Guascone Teatro, che presenterà al pubblico il suo “Romeo e Giulietta stanno bene! Amore contro tempo”. In questa commedia, che ricorda molti capolavori del Novecento, da “Giorni felici a “Rumori fuori scena”, Romeo e Giulietta stanno bene, non sono morti, anzi hanno dovuto vivere per tantissimi anni affrontando tutte le difficoltà quotidiane dovute a convivenza, lavoro, vecchiaia e modernità: un omaggio dolcissimo all’amore lento, quello che dura, quello che sa trasformarsi da passione in esperienza. Un gioiello di comicità poetica e di ottimismo.

Ultimo appuntamento della stagione venerdì 12 aprile con “Le case del malcontento”, spettacolo nato dalla collaborazione tra le compagnie toscane Atto Due e Murmuris, tratto dal romanzo di Sacha Naspini, che racconta un paese come tanti dell’entroterra maremmano, un microcosmo di personaggi che sembrano essere lì da sempre e per sempre e che ci somigliano, ma al contempo sono così lontani e universali. La storia di un paese nel quale ognuno è dato in pasto al proprio destino, con i suoi sprechi, le aspettative bruciate, le passioni.

“Siamo felici di ospitare anche quest’anno al Teatro del Ciliegio una stagione teatrale ricca di appuntamenti eterogenei, divertenti, interessanti. Siamo sempre più convinti che il teatro sia un’opportunità per la nostra comunità, occasione per stare insieme, confrontarsi e vivere la socialità. Un rito che ogni anno si rinnova e che vede nei cittadini di Monterotondo Marittimo i perfetti interlocutori con i quali condividere tutta la magia che il teatro ha da offrire”, dichiara il sindaco Giacomo Termine.

“Il nuovo cartellone del Teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo alterna musica, commedie, classici rivisitati in chiave contemporanea, testi di nuovi autori e spettacoli che affrontano tematiche su cui non dovrebbe mai calare il silenzio, quale la tragedia dell’Olocausto – afferma la presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Cristina Scaletti -. Nel rinnovare il nostro convinto sostegno al fianco dell’amministrazione comunale, crediamo infatti che l’intero universo dello spettacolo dal vivo abbia proprio il compito di aiutare una comunità a vivere insieme esperienze diverse, fra emozioni, riflessioni e poesia”.

“La stagione del Teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo accompagnerà il pubblico dalle festività di Natale a primavera, offrendo spettacoli che alternano occasioni di riflessione a momenti di divertimento all’insegna dell’ironia e dell’intelligenza – afferma la direttrice della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta -.  Il programma presenta infatti testi che da una parte riportano agli orrori dell’Olocausto, e dall’altra reinventano in chiave contemporanea un classico di Shakespeare quale la commedia ‘Giulietta e Romeo stanno bene! Amore contro tempo’. Così come le pagine del grande Andrea Camilleri tornano nel reading di Massimo Venturiello che farà rivivere le indagini del celebre commissario Montalbano. Un cartellone dunque con un’offerta culturale attenta, plurale ed inclusiva, che si apre con l’esibizione musicale degli Androgynus, inserita nel nostro progetto ‘Note dinamiche’, dedicato alla promozione delle giovani realtà artistiche toscane”.

Orario di inizio degli spettacoli: 21.00.

Prezzi dei biglietti

Intero 10,00 euro – Ridotto 8,00 euro

Prezzi dell’abbonamento a 5 spettacoli

Intero 45,00 euro – Ridotto 40,00 euro

Riduzioni per Over 65, possessori Carta dello spettatore Fts (solo per i biglietti), possessori Carta dello Studente della Toscana, biglietto futuro under 35 in collaborazione con Unicoop Firenze.

Campagna abbonamenti

La campagna abbonamenti si apre sabato 16 dicembre e si chiude mercoledì 27 dicembre presso il Comune di Monterotondo Marittimo (a piano terra). Questi gli orari in cui sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti:

  • sabato 16 dicembre dalle 10 alle 12;
  • sabato 23 dicembre dalle 10 alle 12.

Presso la biglietteria del Teatro del Ciliegio sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti mercoledì 27 dicembre, dalle 19.30 alle 20.45.

Prenotazione abbonamenti alla mail dedicata prenotazioni@officinepapage.it. Informazioni e prenotazioni telefoniche al numero 334.2698007 (negli orari della campagna abbonamenti). Gli abbonamenti potranno essere ritirati mercoledì 27 dicembre dalle 19.30 alle 20.45 al Teatro del Ciliegio.

Biglietti

Prevendita online su liveticket.it e il giorno dello spettacolo alla biglietteria del teatro, dalle 20.00. Prenotazione dei biglietti tramite mail a prenotazioni@officinepapage.it, tramite chiamata o messaggio al numero 334.2698007 il giorno che precede lo spettacolo e il giorno di spettacolo nel seguente orario: dalle 16 alle 18.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy