Home Castiglione della Pescaia “Se mi rilasso collasso”: nuovi biglietti disponibili per lo spettacolo della Bandabardò

“Se mi rilasso collasso”: nuovi biglietti disponibili per lo spettacolo della Bandabardò

L'iniziativa è in programma sabato 3 giugno alla Rocca pisana di Scarlino

di Redazione
0 commento 118 views

Scarlino. La seconda settimana del festival “I Luoghi del Tempo” si apre con la buona notizia di una nuova disponibilità di posti per lo spettacolo di Bandabardò “Se mi rilasso collasso – Un libro suonato“, con Finaz, Nuto, Bachi, Orla, in programma il 3 giugno, alle 19.15, alla Rocca pisana di Scarlino; evento che aveva fatto registrare il tutto esaurito in pochi giorni.

“Siamo felici di partecipare al festival ‘I Luoghi del Tempo’ – è il commento di Bandabardò, è sempre bello quando tutti i modi di esprimersi artisticamente possono incontrare questi luoghi ricchi di storia e cultura”.

I biglietti

I nuovi biglietti (il costo rimane invariato: 5 euro, ridotto 3 euro) sono prenotabili tramite Eventbrite (al link https://shorturl.at/zJO28), ritirabili sul posto il 3 giugno e danno diritto al solo accesso allo spettacolo alla Rocca (non comprendono quindi la camminata delle 18, nè l’aperitivo finale).

Il programma del weekend

Il programma della manifestazione, in questa settimana, comincia giovedì primo giugno con il primo degli eventi dedicati al centenario dalla nascita di Italo Calvino: protagonisti di questo giovedì (a partire dalle 19) i Petralana e il borgo di Castiglione della Pescaia, il “buen ritiro” del celebre scrittore che qui vi è anche sepolto, pronto ad accogliere questa originale celebrazione, tra canzone d’autore e letteratura, di uno dei suoi intellettuali più illustri.

I Petralana (il gruppo in duo è formato da Tommaso Massimo, voce e chitarra, e Marco Gallenga, violino), infatti, proporranno per l’occasione, alla chiesa di San Giovanni Battista, introdotti da Stefano Adami, una versione con nuovi arrangiamenti live del Concept album “Oggi cadono le foglie” liberamente ispirato a “Il barone rampante”. Il disco uscito nel 2010 racconta attraverso le canzoni i momenti più emozionanti della vita del Barone Cosimo Piovasco di Rondò; tutti i brani sono originali e prendono libera ispirazione dalla lettura del romanzo.

Al termine del concerto è prevista una degustazione dei vini del territorio a cura della azienda agricola La Vigna sul Mare.

I Luoghi del Tempo” proseguirà fino al 15 giugno con un totale di 10 giornate di spettacolo; diversi saranno gli artisti che continueranno ad animare il ricco cartellone della manifestazione: Lella Costa, Stefano Bartezzaghi, Francesco Montanari, per citarne alcuni, e anche Sacha Naspini, Claudio Morici, Remo Anzovino, Petralana, il nuovo talento della poesia italiana, Andrew Faber, e i giovani musicisti Michelangelo Scandroglio, Stefano Marini, Androgynus.

Il festival è organizzato da associazione M.Arte e realizzato con il sostegno della Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione, con il contributo e il supporto della Rete delle biblioteche e archivi della Maremma, del Parco nazionale delle Colline Metallifere, della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e per il progetto redazione giovani Cesvot; con la collaborazione del Main Sponsor Conad. Coinvolge, nel 2023, i comuni di Castiglione della Pescaia, Civitella Paganico, Gavorrano, Grosseto, Orbetello, Roccastrada, Scarlino.

Informazioni generali, programma e prevendite: Iat Follonica, in via Roma 49, tel. 0566.52012, siti www.festivaldimaremma.itwww.iluoghideltempo.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy