Home Colline Metallifere Incendio nella notte, cascina distrutta dalle fiamme: ferita una persona, morti alcuni cani e gatti

Incendio nella notte, cascina distrutta dalle fiamme: ferita una persona, morti alcuni cani e gatti

L'incendio è avvenuto a Boccheggiano

di Redazione
0 commento 190 views

Boccheggiano (Grosseto). Poco dopo la mezzanotte di oggi, una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Follonica e due squadre dei Vigili del Fuoco della sede centrale di Grosseto sono intervenuti a Boccheggiano, nel comune di Montieri, per l’incendio di una cascina adibita a ricovero per animali abbandonati e malati.

Particolarmente difficoltose sono risultate le operazioni di spegnimento, a causa del luogo difficilmente raggiungibile dai mezzi di soccorso perchè immerso nel bosco e con una sentiero come unica via di accesso.

All’arrivo sul posto le prime unità dei Vigili del Fuoco hanno immediatamente attaccato le fiamme che si erano sviluppate nella cascina e propagate alle strutture adibite a ricovero per gli animali.

Le fiamme, particolarmente violente ed estese, hanno distrutto quasi completamente la cascina con muri perimetrali in pietra e strutture portanti in legno, che ha subito il crollo del tetto e di alcuni solai. E’ rimasta ferita una persona che, nel tentativo di spegnere le fiamme prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco, ha subito ustioni su alcune parti del corpo, per cui è stata trasportata in ospedale dal personale sanitario presente.

Nell’incendio purtroppo sono deceduti alcuni degli animali, tra cani e gatti, ricoverati nella struttura, a causa delle fiamme e del fumo.

Al momento sul posto due funzionari tecnici e personale di Polizia giudiziaria per le successive verifiche tecniche. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, presenti Carabinieri, personale sanitario e Aib regionale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy