Home Colline Metallifere Fonte del Poggiolo, Papini scrive alla Provincia: “L’acqua non sgorga più, necessari interventi”

Fonte del Poggiolo, Papini scrive alla Provincia: “L’acqua non sgorga più, necessari interventi”

di Redazione
0 commento 5 views

Canzio Papini, consigliere comunale del gruppo di opposizione Il Comune di tutti a Roccastrada, ha scritto una lettera al presidente della Provincia, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, per il recupero della fonte del Poggiolo.

La lettera

Ecco il testo integrale della lettera:

Fatte le opportune verifiche tecniche riteniamo che la fonte del Poggiolo, situata al lato della Provinciale 157 (a circa 200 metri dall’incrocio del Terzo), nucleo abitato in prossimità di Roccastrada, faccia parte del patrimonio provinciale.

La fonte è completamente ricoperta dalla vegetazione e ormai da anni non sgorga più acqua, probabilmente perché si è interrotta, con il passare del tempo, la condotta ‘a cassetta’ che la alimentava dal pozzino, posto superiormente in proprietà privata a circa 8 metri da essa, e adesso ricoperto dal terreno

Chiediamo, tramite un accordo con la proprietà del terreno sovrastante, la realizzazione delle necessarie opere per renderla di nuovo attiva e fruibile onde dare una veloce risposta ai bisogni di acqua non potabile delle persone, evitare disagi ed anche probabili approvvigionamenti alle cannelle pubbliche di acqua potabile, prevenendo un consumo improprio del prezioso liquido ed anche ulteriori costi alla comunità.

Tutto ciò anche in considerazione del lungo periodo di siccità da cui siamo colpiti e dalle non rosee previsioni climatiche che vengono fatte per il futuro“.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy