Home Colline Metallifere Parole, musica e immagini per raccontare la storia di Pia De’ Tolomei

Parole, musica e immagini per raccontare la storia di Pia De’ Tolomei

di Cristina Zammataro
0 commento 0 views

La tragica vicenda di Pia De’ Tolomei, che morì prigioniera nell’insalubre Maremma del ‘300, sarà protagonista venerdì 26 ottobre all’Istituto geriatrico di Roccastrada.

Alle 10, infatti, nell’ambito dell’iniziativa regionale “In biblioteca perché c’è il futuro della tua storia” sarà presentato il volume edito da Effigi “E alla fine il cielo” di Piero Bronzi con le illustrazioni di Debora Corridori.
Grazie alla voce di Guido Ciavola gli ospiti dell’Istituto potranno ascoltare la storia della Pia, intervallata da brani musicali composti dagli autori stessi. Sarà allestita per l’occasione anche una mostra dei dipinti di Debora Corridori che narrano, attraverso le immagini, la vicenda ripresa anche da Dante nel V canto del Purgatorio.

L’appuntamento si inserisce in un ricco calendario di eventi promossi dalla biblioteca comunale per avvicinare le persone alla lettura, molti dei quali ospitati proprio all’Istituto geriatrico che da tempo e con entusiasmo ha avviato una collaborazione con la struttura gestita da Coeso SdS per creare nuove occasioni di svago per gli ospiti, mettendo disposizione spazi e personale.
Una volta alla settimana, infatti, un operatore della biblioteca è presente all’Istituto geriatrico per attivare prestiti di libri. Due volte al mese, inoltre, sono organizzate letture di leggende e storie.

Info: Biblioteca comunale di Roccastrada “A. Gamberi” – tel. 0564.561242

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy