Pubblicato il: 1 Aprile 2020 alle 14:42

Costa d'argentoEconomia

Emergenza Coronavirus, Cna: “Vicini ad imprenditori della Costa d’Argento e di tutto il territorio”

"Abbiamo ricevuto la lettera degli imprenditori che esprimono una serie di richieste"

Cna Grosseto è vicina agli imprenditori della Costa d’Argento, un gruppo di 400 ditte individuali della zona dell’Argentario, che si è recentemente costituito.

Abbiamo ricevuto la lettera degli imprenditori che esprimono una serie di richieste, importanti per far fronte ad una crisi economica che si paventa senza precedenti, a causa dell’emergenza Coronavirus – dichiara Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto – e condividiamo tante delle loro proposte, come ha già espresso, anche a mezzo stampa, il nostro presidente Riccardo Breda“.

“La loro preoccupazione è la nostra e di tanti imprenditori del territorio – aggiunge Bramerini: per questo, anche la nostra associazione a tutti i livelli, ha chiesto uno stanziamento di risorse importante, ben oltre i 50 miliardi di euro annunciati dal Governo, la cancellazione dei tributi, per tutta la dura dell’emergenza, l’abolizione di almeno per almeno due anni degli Isa, gli attuali studi di settore, lo snellimento della burocrazia che comporta costi in termini di tempo e denaro. E’ necessario anche rinviare le procedure sulle crisi di impresa, eliminare la a proroga di due anni dei termini di accertamento e riscossione per i periodi d’imposta in scadenza nel 2020 e aumentare il bonus di 600 euro per gli autonomi. Vanno eliminate anche le accise sulle forniture di acqua, luce e gas, una misura che rappresenterebbe un aiuto concreto per le imprese e le famiglie, per contribuire a dare loro la liquidità necessaria per ripartire”.

“E’ necessario, ovviamente, anche l’Europa faccia la sua parte. Questo è il momento delle scelte coraggiose e senza precedenti – conclude Bramerini -. Altrimenti gli esiti di questa crisi sanitaria saranno terribili per tutto il Paese. Noi, da parte nostra, continueremo a batterci nell’interesse degli artigiani e delle piccole e medie imprese, che rappresentano il motore delle nostra economia“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su