CinemaCultura & SpettacoliGrosseto

Clorofilla Film Festival: “La voce del mare” al Museo di storia naturale

La proiezione è in programma domenica 16 agosto

Un docufilm che racconta un lungo viaggio in barca a vela nel cuore del Mediterraneo e dei Mari del nord.

È “La voce del mare“, il film di Fabio Dipinto che verrà proiettato domenica 16 agosto, alle 21.15, al Museo di storia naturale della Maremma. L’evento rientra nel cartellone del Clorofilla Film Festival alla struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle norme anti-Covid, ma è consigliata la prenotazione al link www.museonaturalemaremma.it/eventi-museo-toscana (per informazioni è possibile chiamare il museo al numero 0564.488571).

Nell’occasione sarà possibile sottoscrivere o rinnovare la Grosseto Card di Fondazione Grosseto Cultura, che dà diritto a diventare socio e usufruire di una serie di agevolazioni (tutte le informazioni su www.fondazionegrossetocultura.it).

«Perché – è la presentazione del docufilm da millenni l’uomo si relaziona in innumerevoli modi al mare? Qual è il filo invisibile che li tiene uniti? Partendo da queste domande il film dà vita a un percorso di ricerca nelle profondità dell’animo umano e del Grande Blu, attraverso un lungo viaggio in barca a vela nel cuore del Mediterraneo e nei mari del Nord. Un inno d’amore verso il viaggiare lento e il costruire se stessi. Condotti da una misteriosa voce fuoricampo, numerosi personaggi cui non scorre sangue ma acqua salata nelle vene (l’apneista Davide Carrera, lo scrittore Bjorn Larsson, il direttore d’orchestra Roberto Soldatini, il viaggiatore Stefano Tiozzo e molti altri) guideranno lo spettatore in profonde riflessioni sulla natura umana».

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button