CinemaCultura & SpettacoliGrosseto

Cartoni animati e cinema in VR: nuovi appuntamenti con il Clorofilla film festival

L'iniziativa è in programma venerdì 30 dicembre

Altri due appuntamenti per il Clorofilla film festival.

Domani, venerdì 30 dicembre, alle 16.30, a ingresso gratuito, al Museo di storia naturale della Maremma due cartoni animati brevi restaurati dalla Cineteca di Bologna: “Zog” e “Il topo brigante”.

Zog” è il drago più perspicace della Dragon School, ma anche il più incline a cacciarsi nei guai. Fortunatamente, una fanciulla misteriosa è sempre pronta a medicare i suoi lividi. La giovane ragazza dovrà aiutare Zog a superare la dura prova che lo attende: catturare una principessa e vincere l’agognata stella d’oro.

In “Il topo birbante“, invece, la vita non è semplice per gli altri animali a causa di un avido topo che attraversa in lungo e in largo il bosco rubando tutto il loro cibo. Ghiotto di panini, biscotti e ogni cosa dolce, il roditore non si ferma davanti a nulla pur di saziare la sua fame. Il brigante avrà finalmente la sua meritata punizione, grazie all’intervento di un’anatra molto furba.

Subito dopo si va all’Archivio Foto Gori dove è in corso la mostra “Grosseto – Kansas City” dedicata a Luciano Bianciardi. Qui, alle 18.30, un altro appuntamento della Saletta VR promossa da Clorofilla e Circolo Festambiente con molte altre associazioni, tra cui Archivio Foto Gori e Kansassiti e con il contributo del Comune di Grosseto. Protagonista ancora Elio Germano e il suo “Segnale d’allarme” trasposizione in VR dello spettacolo “La mia battaglia”. Lo spettatore sarà portato a piccoli passi a confondere immaginario e reale, in questa prospettiva la possibilità offerta dalla realtà virtuale di entrare nella narrazione sembra essere perfettamente calzante.

Gli appuntamenti rientrano nelle attività di Clorofilla e Temporary screen promossi dalla Direzione cinema e audiovisivo del Ministero della Cultura e da Bper Banca.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button