FollonicaPolitica

Sport, le civiche: “Comune investa soldi dell’affitto del ristorante per tensostruttura”

Il Consiglio comunale ha approvato il passaggio al suo patrimonio disponibile del ristorante-pizzeria di via Etruria, collegato al bocciodromo comunale. Questo vuol dire che il Comune è rientrato in possesso dell’immobile e affitterà l’attività di ristorazione, a canone commerciale, ad un imprenditore adeguato a svolgerla”.

A dichiararlo, in un comunicato, sono la lista civica Massimo Di Giacinto, In movimento per Follonica e Follonica nel cuore.

“Noi pensiamo che questi soldi dell’affitto, e non dovrebbero essere pochi, devono obbligatoriamente ‘andare allo sport’ perché le società sportive cittadine hanno urgente bisogno di nuovi impianti per svolgere la loro attività societaria e attrarre ‘grandi eventi sportivi’ – continua la nota -. Spesso e volentieri, e anche a vanvera, si parla di ‘turismo sportivo’, ma per farlo e richiamare tante persone, soprattutto nei periodi di bassa stagione, è necessario avere strutture adeguate. Però questi ‘grandi eventi sportivi’, occupando gli attuali impianti, mettono in difficoltà lo svolgimento dell’ordinaria attività da parte delle numerose società follonichesi che sono costrette a cercare spazi in Comuni limitrofi e sostenerne il costo“.

“Una nuova tensostruttura sportiva accanto e collegata al PalaGolfo, per utilizzarne i servizi, sarebbe la soluzione al cronico problema di impiantistica che le lo sport cittadino richiede incessantemente, senza aver mai avuto risposte adeguate. Per questo proponiamo che il Comune, dalla gestione del ristorante-pizzeria di via Etruria, ottenga le risorse necessarie per pagare il finanziamento della nuova struttura, magari con il Credito sportivo che offre condizioni vantaggiosissime – termina il comunicato -. Così, accanto al PalaGolfo, alla piscina e alla pista Armeni, la tensostruttura rappresenterebbe un ulteriore tassello nella costruzione di un centro sportivo capace di candidarsi a centro federale per varie discipline“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button