AmbienteGrosseto

Cinque Vele Touring-Legambiente: il litorale maremmano domina la classifica

Con l’inizio della stagione estiva, arriva per il turismo locale un’altra conferma a livello nazionale: tra i 98 comprensori italiani presi in considerazione, quest’anno il litorale maremmano si è distinto arrivando al primo posto della classifica conquistando le Cinque Vele di Touring Club-Legambiente, il massimo riconoscimento possibile che premia le migliori località marine locali.

Nella Guida Blu per il Mare più bello, lo strumento che mette in evidenza la qualità complessiva dell’offerta turistica del territorio, il comprensorio “Maremma Toscana” spicca per qualità delle acque di balneazione e delle spiagge, livello e sostenibilità dei servizi e accoglienza, valorizzazione del paesaggio e dei prodotti locali, oltre che per le politiche ambientali promosse dalle amministrazioni.

“Come amministrazione abbiamo voluto investire tante risorse per implementare nuovi servizi ed infrastrutture per il nostro litorale – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco e assessore al turismo Luca Agresti -: ricevere nuovamente questo prestigioso vessillo rappresenta una grande soddisfazione, nonché un segnale positivo per il futuro del turismo locale. Un ringraziamento particolare vogliamo farlo all’assessore Simona Petrucci: le politiche di tutela del nostro ecosistema e le numerose iniziative portate avanti nell’ambito dell’assessorato all’ambiente rappresentano una vera e propria risorsa per il nostro territorio e per garantire lo sviluppo di un turismo che sia davvero sostenibile”.

“Il riconoscimento di Legambiente e del Touring Club conferma che le spiagge di Scarlino e della Maremma sono tra le più belle d’Italia – dichiara il sindaco di Scarlino, Francesca Travison -. È una grande soddisfazione per chi amministra questi territori e nel contempo è uno stimolo a tutelare e promuovere sempre di più il patrimonio naturale dove abbiamo la fortuna di vivere. La collaborazione tra i Comuni della Maremma Toscana è fondamentale: dobbiamo lavorare in sinergia per offrire un prodotto turistico d’eccellenza che renda la costa e l’entroterra maremmane tra le mete più ambite d’Italia”.

Sapere che il litorale di Follonica è insieme a quelli del distretto Maremma Toscana che hanno ottenuto le Cinque Vele 2021 di Legambiente e del Touring Club ci riempie di orgoglio – dichiara il sindaco Andrea Benini –. La classifica premia chi si impegna per una gestione sostenibile dell’ambiente e per l’accessibilità: aspetti sui quali puntiamo da sempre con grande attenzione. Ricevere le Cinque Vele rappresenta la conferma del percorso intrapreso e costituisce una base per continuare a guardare con determinazione ai progetti futuri“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button