Notizie dagli Enti

Emergenza Coronavirus: il Consorzio Bonifica chiude gli uffici al pubblico

Nessun disagio per gli utenti. L’ente infatti ha potenziato i servizi telematici

A seguito dell’emanazione del Dpcm del 9 marzo, per contribuire al contenimento della diffusione del Covid-19, il Consorzio Bonifica 6 Toscana Sud, di concerto con Anbi e Anbi Toscana, ha deciso di chiudere temporaneamente gli sportelli a disposizione del pubblico.

Nessun disagio per gli utenti. L’ente infatti ha potenziato i servizi telematici: le pratiche, anche on line, saranno evase in modo rapido ed efficace.

Per informazioni sul contributo di bonifica:

  • telefonare al numero 0564.22189 a disposizione dal lunedì al venerdì in orario 9-12;
  • scrivere una mail all’indirizzo catasto@cb6toscanasud.it;
  • inviare una pec all’indirizzo bonifica@pec.cb6toscanasud.it.

Per segnalazioni e richieste di intervento, inviare una mail a manutenzioni@cb6toscanasud.it.

Continua, nel rispetto delle regole fissate dal Dpcm, invece l’attività ordinaria dell’ente per la progettazione e l’esecuzione degli interventi di manutenzione sul reticolo di gestione e per il mantenimento in efficienza della rete irrigua.

Si tratta di provvedimenti che non avremmo mai voluto assumere – commenta il presidente del Consorzio Bonifica 6 Fabio Bellacchi e ci scusiamo fin da ora per gli eventuali disagi. Purtroppo viviamo in una situazione di grave emergenza e, pertanto, siamo pronti a rispettare tutte le misure ritenute indispensabili per limitare al massimo gli spostamenti e il contatto tra le persone con l’obiettivo di riuscire a sconfiggere tutti insieme il pericolo che ci minaccia. Con questa soluzione intendiamo dare il nostro contributo per salvaguardare la salute dei cittadini e dei nostri dipendenti, assicurando comunque la piena operatività dei servizi pubblici essenziali che la legge ci ha affidato”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button