Pubblicato il: 10 Gennaio 2018 alle 12:04

Colline MetallifereCucina

Chef Shady su Rai Uno per presentare le ricette anti-spreco

Chef Shady Hasbun torna su Rai Uno per parlare di ricette anti-spreco.

Venerdì 12 gennaio, a partire dalle 11, il cuoco di Massa Marittima sarà tra gli ospiti di Elisa Isoardi all’interno del programma “Buono a sapersi”, l’appuntamento mattutino di attualità e informazione sui temi di alimentazione e salute.

La trasmissione dedica quotidiani approfondimenti alla buona cucina, alla spesa di qualità e alle proprietà del cibo per il benessere, facendo ogni giorno affidamento sulle competenze e sulla professionalità di alcuni esperti, tra cui vi sarà, per l’appunto, anche chef Shady.

Tra i temi del suo intervento di venerdì rientrerà il recupero e il riutilizzo dei tanti cibi rimasti in dispensa dopo i pranzi e le cene natalizie per evitare gli sprechi, proponendo così ai telespettatori di tutta Italia alcune idee semplici, ma gustose, tratte dalla tradizione maremmana e toscana. Nel corso della puntata saranno presentate alcune mousse salate arricchite dall’utilizzo della panna, di cui verranno attentamente illustrate le caratteristiche, le proprietà nutritive e le fasi di preparazione.

Shady Hasbun rappresenta ormai un volto noto e apprezzato all’interno di “Buono a sapersi”, con la Isoardi e il suo staff che si sono spesso rivolti a lui negli ultimi mesi per affrontare tante tematiche legate ai temi dei sapori, chiamandolo a parlare delle conserve e dei formaggi, dell’olio e della panna. Lo chef è stato tra gli ospiti della primissima puntata del programma di Rai Uno dello scorso settembre, ma in passato ha avuto l’onore di rappresentare e di illustrare la cucina toscana anche in altre trasmissioni, come “La prova del cuoco”, “Tempo e denaro” o “A conti fatti”.

«Fornirò alcuni consigli per una cucina veloce e golosa anche con gli avanzi – spiega chef Shady –, con l’intenzione di stimolare a riutilizzare in modo creativo e innovativo alcuni cibi presenti in tutte le dispense, realizzando piatti adatti per il periodo del post-vacanza e sensibilizzando contro gli sprechi alimentari».

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su