AttualitàColline MetallifereCucina

“La prova del cuoco”: chef Shady riparte dall’en-plein di consensi

Chef Shady Hasbun torna a “La prova del cuoco” e riparte dall’en-plein di preferenze riscosso nella sua ultima partecipazione alla trasmissione mattutina condotta da Elisa Isoardi.

Il nuovo appuntamento televisivo con ospite il cuoco maremmano sarà martedì 13 novembre, quando si metterà ai fornelli del più importante programma di RaiUno dedicato alla gastronomia nella sfida conclusiva che vede appassionati di cucina e professionisti improvvisare ricette veloci e creative con gli ingredienti messi a disposizione dagli autori.

Alla sua quinta presenza in questa edizione, chef Shady finora ha sempre gareggiato indossando i colori della squadra del “Pomodoro rosso” e ha riscosso apprezzamenti per il tocco internazionale della sua cucina che porta sapori, profumi e curiosità di terre lontane direttamente negli studi de “La prova del cuoco”. In questo senso, nell’ultima puntata anche la stessa Isoardi ha ribadito il suo gradimento all’idea del maremmano di proporre ricette della tradizione italiana arricchite dal più esotico utilizzo di spezie e erbe aromatiche.

Chef Shady si presenterà martedì mattina su RaiUno forte del pieno di consensi registrato nella sua più recente gara quando i suoi piatti riscossero il voto unanime della giuria composta dallo chef stellato Claudio Sadler, da Benedetta Rinaldi di UnoMattina e dell’esperta gastronomica Luisanna Messeri. In quell’occasione andò in onda una vera e propria sfida tra le cucine di Toscana e Campania: da una parte, infatti, c’era il cuoco originario di Massa Marittima insieme alla concorrente pistoiese Valentina Spinetti, mentre nell’altra postazione del “Peperone verde” c’era una coppia napoletana.

Tra sorrisi ed entusiasmo, l’intuizione dei due toscani è stata di proporre ricette tradizionalmente dolci in una versione salata, preparando uno strudel al formaggio e alle cime di rapa, e un millefoglie con arista e con prosciutto cotto, che hanno meritato la vittoria della giornata.

«La gara de “La prova del cuoco” – commenta chef Shady – rappresenta un pretesto per un confronto tra colleghi e per far conoscere le infinite possibilità creative legate alla cucina, con un format simpatico e coinvolgente assicurato dalla preparazione e dalla professionalità di Elisa Isoardi. Ogni puntata rappresenta un’occasione per mettermi alla prova e per sperimentare nuove idee, con il tentativo di tener fede alla mia doppia radice italo-palestinese che mi permette di proporre una cucina dal forte taglio internazionale».

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button