FollonicaPolitica

Consiglio comunale, Lynn: “Le sedute tornino in presenza”

La vita riprende e il processo per riattivare le relazioni sociali, dopo il difficile periodo della pandemia, si fa sempre più ampio”.

A dichiararlo è Charlie Lynn, consigliere comunale della lista civica Massimo Di Giacinto sindaco a Follonica.

“In questi ultimi mesi parecchie attività sono ripartite e gradualmente ogni tipo iniziativa torna in presenza – spiega Lynn -. Per fare un esempio anche cinema e teatri sono tornati al 100% della capienza esibendo il green pass. A Follonica, invece, l’attività consiliare continua in remoto. Sono ormai tanti i Comuni che sono tornati alla normalità con l’attività consiliare in presenza, oppure, nella minore ipotesi applicano un sistema ‘misto’, metà in presenza e metà in remoto“.

“Avremo modo successivamente di riaprire al pubblico le sedute del Consiglio, ma intanto torniamo a confrontarci guardandoci negli occhi. Dietro uno schermo il confronto si fa arido, essenziale e limita le possibilità di confronto, dibattito e approfondimento. Le questione dietro un pc si fanno sbrigative e vengono presi provvedimento importanti in maniera frettolosa e forse un po’ superficiale – termina Lynn -. Spero che il Sindaco accolga questa mia giusta richiesta evitando di produrre una mozione sul tema. Follonica torna alla normalità, lo faccia anche il Consiglio comunale”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button