Pubblicato il: 19 Novembre 2013 alle 16:06

Castiglione della Pescaia

Castiglione: il Comune e il Coeso donano defibrillatori a dieci società sportive e quattro scuole del territorio

Consegna defibrillatori CastiglioneUn progetto che nasce in seno al riconoscimento guadagnato da Castiglione della Pescaia come Comune europeo dello sport 2014 è quello che si è concluso con la consegna dei defibrillatori alle associazioni sportive che gestiscono impianti sportivi comunali insieme ai plessi scolastici della piccola Svizzera.

All’incontro erano presenti il sindaco Giancarlo Farnetani, il consigliere con delega al sociale Sandra Mucciarini, il consigliere con delega allo sport Mauro Giovannelli e il direttore del Coeso – Società della salute Fabrizio Boldrini

“Vogliamo promuovere una pratica sportiva protetta e sicura – spiega il sindaco Farnetani -. Ritengo che dare alle associazioni e alle scuole i mezzi necessari perché i nostri atleti, amatori o professionisti, possano fare sport con una prevenzione concreta sia la strada obbligata per chi, come noi, ha deciso di intraprendere un percorso legato allo sport e alle attività fisiche. Durante la conferenza stampa che abbiamo organizzato a Bruxelles per presentare il nostro progetto di sport e turismo, molti giornalisti stranieri hanno accolto positivamente l’operazione legata alla consegna dei defibrillatori, ritenendola fondamentale e unica nel suo genere. Ma non è tutto. Questi macchinari ‘salvavita’ necessitano di personale specializzato per essere utilizzati: per questo, abbiamo organizzato, tramite la Croce Rossa di Castiglione, un corso gratuito aperto a cinquanta partecipanti, che consentirà alle singole associazioni di formare addetti all’utilizzo dei defibrillatori in attesa del medico, che sarà l’unico preposto al soccorso vero e proprio”.

“Va dato grande merito all’amministrazione castiglionese per questa iniziativa – spiega il direttore del Coeso – Società della salute Fabrizio Boldrini. Il ruolo del Coeso è stato di supporto e di collaborazione all’interno di un progetto in cui abbiamo creduto da subito perché capace di dimostrare sensibilità nel concretizzare un intervento a sostegno della prevenzione, ma anche di garantire rapidità e sicurezza nei confronti delle persone che praticano costantemente attività fisica. Un importante passo in avanti rispetto alla tutela della salute, ma anche un impegno certo nella promozione dello sport come attività legata al benessere dei cittadini”.

Per informazioni sui corsi, è possibile rivolgersi all’Ufficio sport del Comune di Castiglione della Pescaia, inviando un’e-mail alla referente Cinzia Piazzi all’indirizzo [email protected].

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su