Home Castiglione della Pescaia Porto, L’Alternativa: “Necessari interventi radicali alla darsena, i pescherecci si incagliano”

Porto, L’Alternativa: “Necessari interventi radicali alla darsena, i pescherecci si incagliano”

di Redazione
0 commento 139 views

Castiglione della Pescaia (Grosseto). “In Consiglio comunale è stato portato, da parte della maggioranza, un intervento da 200.000,00 euro per la pulizia della darsena, ormai diventata quasi uno stagno”.

A dichiararlo, in un comunicato, è L’Alternativa, gruppo di opposizione nel Consiglio comunale di Castiglione della Pescaia.

Abbiamo fatto presente che la darsena necessita di interventi radicali, quali – continua la nota –:

  • la pulizia per il filtraggio e il ricambio delle acque sui massi di confine sul versante di Marina di Grosseto;
  • una pulizia profonda;
  • eventuale utilizzo della sabbia tolta o per ripascimento della spiaggia o buttata a largo dell’imboccatura.

A proposito dell’imboccatura, dove, a fronte di un intervento di oltre 3 milioni di euro (mai effettuato prima negli ultimi 15 anni quando c’era vicesindaco Nappi), ribadiamo che i pescherecci continuano ad incagliarsi e a non poter entrare”.

“L’amministrazione possiede 3 milioni e 800mila euro non spesi: consideriamo che sarebbe opportuno destinare tali fondi, in modo serio, al porto e alla darsena per risolvere un problema ormai datato…30, 40 anni? Ma ormai, dopo 2 anni dal loro insediamento, e dopo i 10 anni precedenti, gli unici soldi spesi sono per festicciole, marketing (60.000,00 euro all’anno per l’ufficio stampa), contributi ai soliti noti.. E non si venga a dire che è un’amministrazione nuova. Eccetto Farnetani e Bartoletti, sono ad oggi tutti presenti – termina il comunicatoL’unica opera concessionaria a tempo di record è stato il nuovo centro commerciale (che secondo il vicesindaco non era un centro commerciale), per il resto…nulla”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy