Home Attualità Turismo accessibile: la Bandiera Lilla sventola ancora su Castiglione della Pescaia

Turismo accessibile: la Bandiera Lilla sventola ancora su Castiglione della Pescaia

Il Comune riceve il riconoscimento

di Redazione
0 commento 101 views

Castiglione della Pescaia (Grosseto). Castiglione della Pescaia si conferma Comune Lilla. Consegnate a Bologna, durante la “Giornata Lilla”, alla Fiera internazionale Exposanità 2024, le bandiere ai Comuni accessibili.

Durante la cerimonia, il presidente di Bandiera Lilla Roberto Bazzano ha ricordato cosa significa essere un Comune Lilla, sottolineando cosa Bandiera Lilla si aspetta dai Comuni, ma anche cosa offre loro e come poter utilizzare al meglio i servizi della cooperativa.

«Sono molto soddisfatto – ha dichiarato Bazzano del clima di “impegno gioioso” che abbiamo respirato in questa giornata e che testimonia come il “modello di lavoro Lilla” sia stato correttamente recepito ed apprezzato dai nostri Comuni che sempre più spesso riescono a trovare soluzioni ai problemi di accessibilità del proprio territorio. Ciò significa che la rete dei Comuni Lilla sta crescendo e si sta sviluppando. Sarà nostra cura potenziare e stimolare questo modello di lavoro favorendo la crescita dell’accessibilità turistica».

La Bandiera Lilla dell’accessibilità continuerà a sventolare sul territorio di Castiglione della Pescaia per il prossimo biennio. Un riconoscimento prestigioso che premia gli obiettivi raggiunti nell’ambito del turismo accessibile e il lavoro a favore della sostenibilità. Dal palazzo comunale alla biblioteca, ai musei, all’area degli scavi archeologici, agli impianti sportivi del capoluogo e delle frazioni, ai parchi e alla green beach, l’amministrazione porta avanti il proprio intento di rendere il territorio sempre più fruibile da tutti.

Attualmente sono in essere i lavori nella Darsena che, grazie al finanziamento della Regione Toscana, consentiranno la realizzazione di importanti strutture per rendere il porto di Castiglione della Pescaia accessibile ai disabili.

Presto anche il ponte Giorgini – fanno sapere dal Comune -, la più importante infrastruttura viaria, sarà accessibile grazie ad un grosso intervento di abbattimento delle barriere architettoniche ad opera dell’amministrazione comunale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy