Home Attualità “No alla violenza sulle donne”: un weekend di eventi in paese

“No alla violenza sulle donne”: un weekend di eventi in paese

Ecco il programma delle iniziative

di Redazione
0 commento 69 views

Castiglione della Pescaia (Grosseto). Stop alla violenza sulle donne. Nel fine settimana che celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro, le donne il Comune di Castiglione della Pescaia lancia un messaggio forte con una serie di iniziative ed eventi per dire No alla violenza di genere.

«Un weekend dedicato alle donne – afferma il sindaco di Castiglione della Pescaia Elena Nappi – perché non possiamo continuare ad essere inermi ed impotenti davanti alla violenza che continua a sopraffare la nostra libertà di pensiero e di parola. Un diritto sancito dalla Costituzione italiana che viene continuamente calpestato e soffocato da quegli uomini che sono figli delle donne, ai quali dobbiamo insegnare quotidianamente quell’educazione sentimentale di cui tanto si parla. Per questo abbiamo voluto che anche il nostro brand culturale del 2023, Italo Calvino, ci parlasse di donne attraverso le fiabe, il format più dolce che potevamo regalare ai nostri uditori. Sono grata alla Commissione pari opportunità ed ai giovani di Castiglione per le iniziative messe in campo per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne perché è importante mantenere alta l’attenzione su questa tematica, una macchia della nostra società che sarà sempre troppo tardi quando sarà eliminata».

Il programma

L’appuntamento di venerdì 24 novembre alle 17, alla biblioteca “Italo Calvino”, con “Fiabe italiane” sarà dedicato alle donne. Gli attori di AnimaScenica hanno scelto di raccontare fiabe che affrontano il tema degli stereotipi di genere: “Fantaghirò persona bella”, “Naso d’argento”, “Il vaso di maggiorana”, “La prima spada e l’ultima scopa”, “Zio lupo”. In biblioteca ci saranno una sedia con un vestito ed un paio di scarpe rosse e un’esposizione di romanzi e saggi che ci ricordano che “Non tutti i ranocchi si trasformano in principe, alcuni diventano mostri“.

Sabato 25 novembre alle 15 ci sarà un flash mob in piazza Orto del Lilli. Un piccolo gesto, un momento di unione collettiva che invita a non rimanere indifferenti per un futuro senza paura.

La Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne si chiude a Castiglione della Pescaia con lo spettacolo “Questa donna insopportabile” alle 18, all’auditorium delle scuole medie in viale Kennedy, nel quale prenderanno corpo e anima le canzoni di Mina in un viaggio nella sua vita privata ed artistica, ricco di emozioni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy