Home Castiglione della Pescaia Raccolta differenziata, quattro nuove postazioni in paese: ecco dove

Raccolta differenziata, quattro nuove postazioni in paese: ecco dove

Prosegue la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti

di Redazione
0 commento 106 views

Castiglione della Pescaia (Grosseto). Proseguono le attività legate alla riorganizzazione del servizio di raccolta rifiuti a Castiglione della Pescaia.

La prossima settimana Sei Toscana, su indicazione dell’amministrazione comunale, istallerà quattro nuove postazioni di raccolta differenziata al castello.

Le postazioni saranno complete, così da permettere ai cittadini di differenziare al meglio i propri rifiuti e conferirli correttamente nei contenitori dedicati. Ogni postazione, infatti, avrà cinque bidoni di diverso colore a seconda del materiale da conferire: bidone marrone per la raccolta dell’organico; blu per carta e cartone; giallo per la raccolta del multimateriale (imballaggi in plastica, alluminio e tetrapak); verde per il vetro e grigio per la raccolta del residuo non riciclabile.

Abbiamo deciso di intervenire al castello prima delle festività natalizie per garantire a tutti, residenti e turisti, la possibilità di conferire correttamente i rifiuti, rendendo così il paese ancora più decoroso e attento all’ambiente – commenta il sindaco Elena Nappi. Dopo le festività sarà la volta delle frazioni, dove saranno installate le nuove postazioni di raccolta differenziata. Si tratta di un altro passo importante della riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti che abbiamo iniziato assieme a Sei Toscana ad aprile. L’obiettivo è quello di incrementare sempre più quantità e qualità della differenziata, mettendo a disposizione di cittadini, attività e turisti un sistema il più possibile efficace, efficiente e rispondente alle esigenze del territorio. I primi dati sono molto positivi: in pochi mesi la differenziata è cresciuta di oltre tredici punti percentuale, arrivando al 59%”.

Le nuove postazioni

Le quattro nuove postazioni del castello saranno istallate in via delle Batterie, piazza Georg Solti, via Giatti e via del Recinto. A metà gennaio inizieranno poi le attività di riorganizzazione a Buriano, Tirli e Vetulonia. Per coinvolgere le comunità e dare tutte le informazioni utili, l’amministrazione comunale e Sei Toscana organizzeranno incontri pubblici in ognuna delle tre frazioni.

“Con l’installazione delle nuove postazioni nel paese medievale – afferma Fabio Tavarelli, delegato all’ambiente – abbiamo messo un importante tassello nel progetto generale di riorganizzazione del ciclo di raccolta dei rifiuti sul territorio, finalizzato a renderlo sempre più sostenibile e meno impattante dal punto di vista ambientale. Le nuove postazioni contribuiranno all’efficientamento del servizio e a raggiungere l’obiettivo di un elevato livello di differenziazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy