Carosi e Pianigiani: “No al taglio delle linee Frecciabianca. Con la Regione ci opporremo in ogni sede”

L’assessore comunale alla Mobilità Arsenio Carosi e l’assessore provinciale alle Infrastrutture e al Trasporto Fernando Pianigiani intervengono in merito alla decisione di Trenitalia di tagliare alcune linee dei treni Frecciabianca.

E’ semplicemente inaccettabile la decisione e il metodo adottati da Trenitalia rispetto alle corse Frecciabianca che dovrebbero essere tagliate. Ci associamo alla posizione del neoassessore regionale Ceccarelli, di cui conosciamo la sensibilità ai problemi dei pendolari e, nonostante si tratti di un servizio che va oltre il rapporto tra comuni e Regione, non ci arrenderemo.

Discuteremo, al fianco di tutti gli enti locali e dei parlamentari toscani, e ci opporremo in tutte le sedi ad una scelta che non tiene conto né delle necessità di tanti cittadini del litorale toscano, lavoratori e studenti né dell’offerta di servizi a tanti turisti che frequentanno il nostro territorio. Comune, Provincia di Grosseto e Regione Toscana non accetteranno passivamente scelte tanto penalizzanti senza nemmeno essere stati interpellati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top