Pubblicato il: 6 Agosto 2013 alle 21:30

CinemaCosta d'argento

CapalbioArt: mercoledì sera “Tutti i santi giorni” di Virzì chiude la rassegna “FilmItaly”

Domani, alle 21.30, in piazza dei Pini a Capalbio, è in programma l’ultima proiezione di “FilmItaly”.

Sarà trasmesso il film “Tutti i santi giorni”, diretto dal regista livornese Paolo Virzì.

Gli psicanalisti la chiamano “coazione a ripetere”, comunemente si può chiamare routine, noia della vita di coppia o anche ripetizione, tutti modi di dire che sono rappresentati dal gesto, gentile quanto monotono, del protagonista, il quale porta il caffè al letto alla sua donna, parlandole del santo del giorno, e, dopo, i due fanno l’amore: tutti i santi giorni.

A rompere la monotonia sarà il desiderio di avere un figlio che non arriva, ma di nuovo questo desiderio occuperà pensiero e azione dei protagonisti…tutti i santi giorni. Fino al finale inatteso.

Al termine di “FilmItaly” arriva quindi un’altra pellicola estremamente rappresentativa di questa sezione di “CapalbioArt”, che comunque proseguirà fino a lunedì 12 agosto con le pellicole più viste della stagione cinematografica.

Se voglio cercare alcuni elementi che caratterizzano il ‘FilmItaly’ – ribadisce Lidia Tarantini -, la prima cosa che mi viene in mente è quanto questi film siano dentro il nostro quotidiano, film che guardano e raccontano la vita di tutti e di ‘Tutti i santi giorni’, con ironia, fantasia, commozione, intelligenza, sempre con l’occhio rivolto agli eroi del quotidiano, al vicino della porta accanto di cui non ci eravamo mai accorti prima.”

La serata sarà in qualche modo tutta dedicata alla città di Livorno.

A presentare la pellicola, infatti, interverrà Simone Lenzi, autore labronico, come del resto il regista del film Paolo Virzì.

Come ogni sera, nella sala sotto le stelle di “CapalbioArt”, sarà visitabile la mostra fotografica dedicata all’alluvione che ha colpito Albinia, fortemente voluta da “CapalbioArt” e realizzata grazie al fondamentale aiuto dell’associazione “Con Albinia nel cuore”.

Continua con successo, inoltre, l’iniziativa “Cinecena”, un servizio offerto in accordo con il ristorante “Tullio”.

Con 22 euro, sarà possibile assistere al film e gustare una cena comprendente antipasto, primo o secondo a scelta, acqua e un bicchiere di vino e caffè.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 0564.896196.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su