Pubblicato il: 4 Ottobre 2017 alle 16:50

Colline MetalliferePolitica

Ribolla, Papini: “Installare isole pedonali per regolare il traffico e tutelare i passanti”

Canzio Papini, capogruppo di Un Comune per tutti nel Consiglio comunale di Roccastrada, ha presentato una proposta in merito alla realizzazione di isole pedonali in luoghi critici per il traffico di auto e per il passaggio dei pedoni nell’abitato di Ribolla.

La proposta

Ecco il testo integrale della proposta:

“Le vie di Montemassi e della Collacchia sono interessate durante l’anno da un notevole traffico locale (veicolare e pedonale) e da quello da e per importanti vie di collegamento, come la superstrada Grosseto– Siena, la vecchia e la nuova Aurelia.

Il traffico si fa intenso nei fine settimana e in particolar modo nel periodo primavera-estate, quando iniziano gli spostamenti verso le località balneari come Follonica, Punta Ala, ecc.

Essendo le due vie centrali rispetto all’abitato di Ribolla, con via di Montemassi servita parzialmente da marciapiedi e via della Collacchia totalmente priva, e con il suo lungo rettilineo percorso molte volte ad alta velocità anche dai mezzi pesanti, come testimoniano le persone ivi residenti; esistendo numerosi incroci ‘a raso’ dalle vie laterali consistentemente abitate e dove sono collocate strutture scolastiche (nidi, scuole materne, elementari e medie), si creano situazioni di reale difficoltà e pericolo per persone e mezzi.

Preso atto della contrarietà fin qui manifestata dall’amministrazione provinciale all’installazione di dossi artificiali non che dalla mancata costruzione di rondò, peraltro previsti dal vigente Piano regolatore, e nella impossibilità di installare autovelox fissi per le norme di legge ad oggi vigenti, ritenendo non più rimandabili interventi tesi a mettere in sicurezza tali vie, proponiamo la costruzione in tempi brevi di un numero adeguato di isole pedonali ‘salvagente’ che sono una canalizzazione del traffico, determinando anche una riduzione della velocità dei veicoli in transito, con ulteriori benefici per la sicurezza.

Vogliamo sapere se codesta amministrazione intende procedere in tal senso e in che tempi prevede la loro realizzazione.

Se sta procedendo alla progettazione per la costruzione dei marciapiedi in dette vie e quando si prevede la loro costruzione“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su