Pubblicato il: 25 Maggio 2018 alle 11:44

CucinaFollonica

Corso di alta cucina: il campione del mondo di pasticceria tra i docenti

Il campione del mondo di pasticceria Rossano Vinciarelli ha dato “spettacolo” a Follonica con le sue buonissime e bellissime creazioni. Quattro le ore di lezione che il noto pasticcere ha effettuato in settimana, per il corso di alta cucina dedicato alle imprese maremmane della ristorazione organizzato da Confcommercio Grosseto.

Vinciarelli, originario di Piancastagnaio, ha un curriculum, ed anche un medagliere, veramente impressionante.

Rossano Vinciarelli già dall’età di 14 anni ha iniziato a lavorare in un laboratorio di pasticceria del luogo, per poi aprire a 21 anni il suo laboratorio.

Ha partecipato a numerosi concorsi e nel 2001 ha vinto il Campionato italiano. Nello stesso anno ha preso parte al Campionato mondiale in squadra con i cugini Bettazzi, ottenendo il secondo posto.

Nel novembre 2002 ha partecipato alla Culinary World Cup a Lussemburgo come individuale pasticceria, ottenendo ben quattro medaglie d’oro e diploma d’onore.

Nel 2004 ha fatto parte della Nazionale di pasticceria che ha rappresentato l’Italia a Lione nel gennaio 2005 e negli Usa nel 2008 alla World Pastry Team Championship piazzandosi al 4° posto.

A novembre 2014 è diventato campione del mondo alla Culinary World Cup a Lussemburgo conquistando la Coppa del Mondo e due medaglie d’oro con encomio.

Si legge anche, nel suo curriculum, che “ama lavorare lo zucchero tirato e soffiato, il pastigliaggio ed il cioccolato anche artistico“.

La docenza di Vinciarelli è stata un “fuori programma” che è stato molto apprezzato dai cuochi iscritti al corso.

Il grande pasticcere, a Follonica, ha svelato alcuni segreti della sua arte dolciaria, insegnando creazioni specifiche per il mondo della ristorazione.

Più che una sorpresa – commenta Gabriella Orlando, direttore di Confcommercio Grosseto –, Rossano Vinciarelli è stata la ‘ciliegina sulla torta’ di un corso di formazione di grande spessore, che con piacere abbiamo offerto ai nostri associati grazie al finanziamento del Fondo Forte“.

Il corso prosegue ed il 30 maggio ci sarà l’ultimo giorno di lezione con la chef Debora Corsi, alla presenza delle autorità.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su