GrossetoPolitica

Verso le amministrative, Bussi e Terrosi: “Più asili nido e attenzioni per i giovani”

Emanuele Bussi e Camilla Terrosi, candidati alla carica di consigliere comunale nella lista civica Vivarelli Colonna Sindaco, invitano i cittadini a partecipare alle elezioni di domenica 3 e lunedì 4 ottobre per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale.

“In particolare, votare per la lista civica Vivarelli Colonna Sindaco ed esprimere la preferenza per Camilla Terrosi ed Emanuele Bussi significa dare fiducia a due giovani che hanno a cuore tematiche importanti e fondamentali per il tessuto sociale della città di Grosseto – si legge in una nota dei due candidati. Ad esempio, gli asili nido che hanno un ruolo fondamentale per la crescita dei bambini. I due candidati ritengono infatti che l’offerta di posti nelle strutture educative per la prima infanzia debba necessariamente essere aumentata. Perché se è vero che gli asili favoriscono l’inclusione, riducendo le disuguaglianze legate al contesto sociale e culturale di origine, è altrettanto vero che influiscono positivamente sullo sviluppo cognitivo dei bambini. Al contempo, incrementando il numero di posti disponibili negli asili nido permetteremmo alle tante donne lavoratrici di non essere costrette a dover scegliere tra lavoro e famiglia”.

“Altro elemento fondamentale per la campagna elettorale sono le politiche giovanili – prosegue il comunicato -. Secondo Bussi e Terrosi, serve potenziare tutti i livelli di servizi che aiutino i giovani a orientarsi, soprattutto dopo la maturità. La scuola intraprende valide iniziative in questo senso, ma è necessario un coinvolgimento mirato e programmato di tutti. Dobbiamo recuperare la fiducia dei giovani, facendoli sentire rappresentati da qualcuno che parli il loro linguaggio e comprenda i loro bisogni, traducendo il tutto in azioni propositive”.

In conclusione, Bussi e Terrosi chiedono il voto e la preferenza ai cittadini, invitandoli “a scrivere sulla scheda elettorale, accanto al simbolo della lista civica Vivarelli Colonna Sindaco i nostri cognomi, per un maggior numero di posti negli asili nido e nuove politiche giovanili”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button