Castiglione della PescaiaNotizie dagli Enti

Buoni spesa e bonus bolletta: il Comune stanzia 30mila euro per aiutare le famiglie

Ecco come richiedere i contributi

Fino al 9 dicembre è possibile presentare richiesta al Comune di Castiglione della Pescaia per i bonus bolletta e buoni spesa. L’avviso e il modello di domanda sono presenti sul sito istituzionale dell’amministrazione comunale, al link http://www.comune.castiglionedellapescaia.gr.it.

Possono richiedere i buoni spesa, che prevedono un importo da un minimo di 150 euro ad un massimo di 400 euro, le famiglie che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti e condizioni: Isee per l’anno 2022 con valore non superiore a 20.000 euro, composizione del nucleo familiare con persone anziane, con disabilità certificata dell’ex legge 104/92 articolo 3 comma 3, e con figli minori o mono genitoriali. Il bonus per il pagamento delle bollette idriche, elettriche e del gas o altro combustibile da riscaldamento, compreso il pellet, avrà il valore massimo di 600 euro e un valore minimo di 300 euro e sarà cumulabile con quello spesa ed erogati in un’unica soluzione.

«Abbiamo istituito l’anno scorso – ricordano il sindaco Elena Nappi e l’assessore al welfare Sandra Mucciarini – il bonus sociale luce e gas, una misura che non solo confermiamo, ma incrementiamo anche per il 2022 grazie ai risparmi sulle spese delle festività natalizie, andando così a supportare quelle famiglie in difficoltà a causa dell’aumento dei prezzi dell’energia e del gas. Proprio nei giorni scorsi, durante un’assemblea pubblica, la Giunta ha presentato le iniziative in programma per le feste di Natale, annunciando che saranno più sobrie e dichiarando che le risorse economiche risparmiate rispetto al 2021 saranno destinate a misure straordinarie a sostegno delle famiglie in difficoltà. Ai 10mila euro previsti inizialmente in bilancio per queste criticità, ne aggiungiamo altri 20mila che ci aiuteranno a coprire tutte le esigenze economiche delle famiglie castiglionesi».

«Il nostro dovere nei confronti della comunità intera – concludono Nappi e Mucciarini – ha fra i suoi obbiettivi anche quello di andare incontro e offrire soluzioni a chi si trova ad affrontare questo tipo di problematiche. L’anno scorso con questa misura sono state aiutate 130 famiglie e con le somme messe in campo nel 2022, provenienti esclusivamente dalle casse comunali, ne potranno usufruire un numero notevolmente maggiore, considerando le crescenti necessità evidenziate dal periodo».

Gli interessati potranno richiedere ulteriori notizie e chiarimenti alla dottoressa Cinzia Piazzi del servizio Sap, telefonando al numero 0564.927240 o scrivendo all’indirizzo e-mail c.piazzi@comune.castiglionedellapescaia.gr.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button