Pubblicato il: 3 Aprile 2020 alle 11:01

AttualitàColline del Fiora

Emergenza Coronavirus: in arrivo i buoni spesa alle famiglie bisognose

La Giunta comunale interviene a sostegno dei cittadini che hanno diritto ad accedere alle misure urgenti di solidarietà alimentare

La giunta comunale di Manciano ha deliberato l’erogazione dei buoni spesa ai cittadini bisognosi. Tutte le persone che pensano di averne titolo, potranno contattare i seguenti numeri o indirizzi e.mail nei seguenti orari, per far pervenire le richieste e per avere accesso ai buoni spesa.

Comune di Manciano: tel. 3296504962, tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 19, e-mail mittica.maurizio@comune.manciano.gr.it.

Consulta per il sociale e le politiche giovanili: tel. 346.6007861, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19, e-mail consultasocialegiovanimanciano©️gmail.com.

Misericordia di Manciano: tel. 328.8221648, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 12.

Sede Avis Manciano: tel. 0564.629845, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 14.30 alle 18.30, e-mail manciano.comunale©️avis.it.

Sede Avis Marsiliana: tel. 328.7041628, tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 11, e-mail marsiliana.dibase@avis.it.

Il beneficio spetta a soggetti già seguiti dai servizi sociali che non usufruiscono di prestazioni assistenziali (RdC, Rei, Naspi, Indennità di mobilità, Cig), oppure che usufruiscono di prestazioni non significative dal punto di vista del reddito; soggetti che hanno perso il lavoro; soggetti che hanno sospeso o chiuso attività e non hanno liquidità per il proprio sostentamento; soggetti con lavori intermittenti e comunque tutti quei soggetti, compresi quelli temporaneamente domiciliati nel Comune, che non riescono, in questa fase dell’emergenza Covid-19, ad acquistare beni di prima necessità alimentare.

In particolare, la somma delle entrate del nucleo familiare, nel mese di marzo 2020, di qualsiasi natura (redditi, affitti ecc.) non dovrà eccedere 500,00 euro. L’entità del buono sarà calcolata in 20 euro settimanali per nuclei composti da una persona, 40 euro settimanali per nuclei composti da 2 persone, 60 euro settimanali per nuclei composti da 3 persone, 80 euro settimanali per nuclei composti da 4 persone, 100 euro settimanali per nuclei composti da 5 persone e oltre, tali somme sono aumentate del 20 percento se nel nucleo familiare sono presenti bambini per i quali è necessario acquisto di pannolini, creme e prodotti specifici per l’igiene e simili, o celiaci o altri soggetti affetti da patologie che richiedono un regime alimentare specifico, o adolescenti di età compresa tra 12 e 18 anni compiuti.

Con i buoni spesa potranno essere acquistati esclusivamente i seguenti beni: prodotti alimentari, quindi cibo e bevande, esclusi bibite ed alcolici, farmaci, articoli medicali e ortopedici, giornali e biglietti dei mezzi pubblici acquistabili in edicola, combustibile per uso domestico, in particolare per riscaldamento degli ambienti, carburante, articoli per l’igiene personale e per la casa, articoli per illuminazione e manutenzione della casa, negozi di telefonia e informatica (in questo caso la spesa delle schede telefoniche non potrà superare 30 euro e comunque dovrà seguire il piano tariffario dell’utente).

Le domande dovranno essere redatte su appositi modelli del Comune, contenenti autocertificazione ai sensi del Dpr 445/2000 relativa alle condizioni del nucleo familiare. Sarà possibile inviarle tramite posta elettronica alla Fraternita di Misericordia di Manciano, alla Consulta per il sociale del Comune, all’Avis di Manciano od al Comune, secondo gli orari sopra riportati. Per chi non dispone di una connessione a internet, sarà possibile contattare telefonicamente gli enti già citati che si occuperanno di effettuare un questionario per la compilazione del modulo.

Le domande saranno poi inviate al servizio sociale del Comune, che provvederà all’istruttoria verificando il diritto al beneficio. Il servizio quindi comunicherà entro le 48 ore successive al soggetto che ha ricevuto la domanda se il beneficio spetta o meno e per quale importo. Il soggetto che ha ricevuto la domanda contatterà quindi il richiedente affinché si rechi nei luoghi di distribuzione dei buoni di volta in volta indicato. Il buono avrà su di esso il nominativo del beneficiario, l’importo e la data.

Le associazioni coinvolte trasmetteranno al Comune, una volta alla settimana, apposito rendiconto con l’indicazione dei buoni rilasciati, i nominativi ed i relativi importi e, una volta terminata la fase emergenziale, le matrici dei buoni consegnati. Il Comune stipulerà con queste associazioni appositi protocolli d’intesa per lo svolgimento delle attività di loro competenza e provvederà a verifiche a campione sulle autocertificazioni presentate.

I buoni potranno essere spesi presso tutti gli esercizi che hanno già aderito al servizio di spesa a domicilio, nonché nelle tabaccherie e nei distributori di carburanti, tutti i soggetti riceveranno apposita informativa dal Comune con la richiesta di dichiarare espressamente, entro 24 ore dalla ricezione, a mezzo mail inviata ai servizi sociali del Comune, l’adesione al presente servizio, l’impegno a consegnare agli interessati unicamente i beni di prima necessità indicati sopra, ad inviare al Comune, entro il​ 10 maggio, un resoconto dei buoni ricevuti e degli importi spesi, e successivamente al riscontro positivo da parte del Comune, alla fatturazione elettronica.

La delibera della giunta comunale ha risposto prontamente all’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020, recante “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, che ripartisce tra i Comuni italiani, la somma di 400.000.000,00 di euro a titolo di misure urgenti di solidarietà alimentare. Questa ordinanza assegna al Comune di Manciano la somma di 51.461,94 euro.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su