Pubblicato il: 1 Settembre 2019 alle 21:37

Amiata

L’ultracentenario brigantino Atlantis torna a Porto Santo Stefano: il veliero attracca al molo Garibaldi

Atlantis un'affascinante e storico veliero costruito nel 1905

Il più che centenario brigantino a tre alberi Atlantis è tornato al molo Garibaldi di Porto Santo Stefano.

E’ un’affascinante e storico veliero costruito nel 1905. Atlantis fu costruito ad Amburgo inizialmente come nave faro galleggiante nell’estuario dell’Elba, dove non era possibile costruire una luce di segnalazione terrestre, dopo 70 anni di vita è stato convertito a nave a vela ed è iniziata così la sua seconda vita grazie ad accurato restauro. Dal 1985 è un passenger cruise ship, lungo 43 metri e largo 7 metri, di 380 tonnellate con un pescaggio di 4,5 metri.

Nel 2005 Atlantis è stata acquisito dalla Tallship Company, una compagnia di navigazione della Frisia, e naviga attualmente sotto bandiera dell’Olanda. Ora è un’autentica barca a tre alberi con un equipaggio esperto e tutte le attrezzature di navigazione moderne, necessarie per garantire un viaggio sicuro. I suoi interni sono stati progettati per soddisfare ogni esigenza, ha un ampio e confortevole salone con bar spazioso ed elegante, una cucina ben attrezzata per servire eccellente cibo e bevande da personale esperto ed entusiasta, ha 18 comode cabine per 2 persone con bagno e doccia, tutte dotate di aria condizionata e può ospitare a bordo fino a 140 crocieristi.

Con il suo nome Atlantis è di casa nel mare dell’Argentario, infatti le ricerche avvenute negli anni ’60 da parte di alcuni autorevoli studiosi americani, peruviani e italiani hanno ipotizzato delle colonie della mitica Atlantide nell’area tra Ansedonia, l’Isola del Giglio e il promontorio dell’Argentario con anche tre città sommerse e il comandante scrittore Daniele Busetto ha raccontato tutto questo in conferenze, mostre e articoli e nell’edizione 2018 di AquaFilmFestival, perché l’enigma di Atlantide oggi è più vivo che mai e l’argomento viene seguito da studiosi di tante discipline quali geografia, oceanografia, geologia, biologia, antropologia e storia e, sulla base delle ultime ricerche, l’avanzatissima civiltà prediluviana degli Atlantidei potrebbe anche essere originaria di altri mondi e l’Argentario averla ospitata.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su